Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Classificazione dei disturbi correlati all’alcol

Classificazione dei disturbi correlati all’alcol

Disturbo

Descrizione

Consumo di alcol a rischio

Definito dalla quantità e dalla frequenza del consumo di alcol:

  • Più di 14 bevande alcoliche* a settimana o 4 bicchieri alla volta per gli uomini

  • Più di 7 bevande alcoliche a settimana o 3 bicchieri alla volta per le donne

Binge drinking

  • 5 o più bevande alcoliche alla volta per gli uomini

  • 4 o più bevande alcoliche alla volta per le donne

  • Può continuare per molti giorni ed essere seguito dal consumo di pochi o di nessun alcolico per vari giorni

  • Un problema particolare riguarda i giovani

Dipendenza dall’alcol

  • Impedisce ai consumatori di alcol di adempiere ai propri obblighi

  • È fatto in situazioni fisicamente pericolose (come durante la guida)

  • Comporta problemi legali, sociali o interpersonali

  • Bisogno crescente di alcolici per generare gli stessi effetti (tolleranza)

  • L’interruzione dell’assunzione di alcol comporta la comparsa di sintomi fisici, talvolta dolorosi (astinenza)

  • Bere più di quanto s’intenda fare

  • Desiderio di bere di meno, ma impossibilità a realizzarlo

  • Dedicare tempo a procurarsi o consumare alcolici, oppure a riprendersi dai loro effetti

  • Perdere eventi o attività importanti (come il lavoro, un matrimonio o una laurea) a causa del consumo di alcolici

  • Continuare a bere, anche se causa problemi fisici o psicologici

  • Avere molta voglia di alcolici

* Un bicchiere è equivalente a 341 ml di birra, 142 ml di vino o 14 ml di liquore, come ad esempio whiskey.