Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Antidoti specifici comuni

Antidoti specifici comuni

Tossina

Antidoto

N-acetilcisteina

Farmaci anticolinergici

Fisostigmina*

Antigelo (etilenglicole)

Fomepizolo

Etanolo

Apixaban

Fattore della coagulazione Xa (ricombinante), inattivato

Benzodiazepine (come diazepam e lorazepam)

Flumazenil*

Antiveleno per latrodectus

Botulismo

Antitossina botulinica

Cianuro

Idrossicobalamina

Kit di antidoto per il cianuro (compresi nitrito di amile, nitrito di sodio e tiosolfato di sodio)

Dabigatran

Idarucizumab

Digitale, compresi farmaci (digossina) e piante (oleandro, digitalis)

Anticorpi antidigossina

Edoxaban

Fattore della coagulazione Xa (ricombinante), inattivato

Metalli pesanti (come arsenico, cadmio, piombo, mercurio e zinco)

Farmaci atti a eliminare i metalli pesanti dall’organismo (farmaci chelanti) come dimercaprolo, calcio bisodico edetato, penicillamina e succimer

Eparina

Protamina

Ferro

Deferoxamina

Insetticidi (diversi marchi, controllare gli ingredienti)

Atropina

Pralidossima

Metanolo (alcol metilico)

Fomepizolo

Etanolo

Oppiacei (come morfina ed eroina)

Naloxone

Rivaroxaban

Fattore della coagulazione Xa (ricombinante), inattivato

Puntura di scorpione (solo le specie del genere Centruroides)

Anticorpi frazionati di tipo immune contro i Centruroides

Morsi di serpente*† (serpenti a sonagli e mocassini testa di rame negli Stati Uniti)

Antiveleno per serpenti a sonagli (crotali)

Warfarin

Vitamina K

Plasma fresco congelato (PFC)

Concentrato di complesso protrombinico (CPP)

* L’uso è controverso.

† L’antiveleno è specifico per la specie di serpente e ne esistono di vari tipi, anche se negli Stati Uniti il serpente a sonagli e il testa di rame sono le specie che provocano la maggior parte dei morsi velenosi.

‡ Gli antidoti citati sono per insetticidi organofosforici e carbammati.