Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Stadi del cancro della mammella

Stadi del cancro della mammella

Stadio

Descrizione

Carcinoma in situ

0

Il tumore è limitato, solitamente a un dotto galattoforo o a una ghiandola mammaria, non ha invaso il tessuto circostante, oppure non è presente la malattia di Paget del capezzolo.

Carcinoma invasivo localizzato e regionale

IA

Il tumore ha un diametro non superiore a 2 centimetri e le cellule tumorali non si sono diffuse all’esterno delle mammelle.

IB

I linfonodi adiacenti alla mammella contengono quantità microscopiche* di cellule tumorali oltre a una delle situazioni seguenti:

  • Il tumore ha un diametro non superiore a 2 centimetri.

  • Assenza di tumore nella mammella.

IIA

Il tumore ha un diametro non superiore a 2 centimetri oppure il tumore è assente nella mammella e le cellule tumorali si sono diffuse a 1-3 linfonodi dell’ascella o ai linfonodi adiacenti allo sterno.

oppure

Il tumore ha un diametro superiore a 2 centimetri ma inferiore a 5, ma le cellule tumorali non si sono diffuse oltre la mammella.

IIB

Il tumore ha un diametro superiore a 2 centimetri ma inferiore a 5 e le cellule tumorali si sono diffuse a 1-3 linfonodi dell’ascella o ai linfonodi adiacenti allo sterno.

oppure

Il tumore ha un diametro di oltre 5 centimetri ma non si è diffuso oltre la mammella.

IIIA

Il tumore ha un diametro qualsiasi, oppure è assente, e le cellule tumorali si sono diffuse a 4-9 linfonodi dell’ascella, che risultano interconnessi oppure aderenti alla cute o alla parete toracica, oppure si sono diffuse ai linfonodi adiacenti allo sterno dallo stesso lato in cui si è sviluppato il tumore, ma non a quelli dell’ascella.

oppure

Il tumore ha un diametro non superiore a 5 centimetri e i linfonodi vicini alla mammella presentano quantità microscopiche* di cellule tumorali.

oppure

Il tumore ha un diametro superiore a 5 centimetri e le cellule tumorali si sono diffuse a 1-3 linfonodi dell’ascella o ai linfonodi adiacenti allo sterno.

IIIB

Il tumore ha un diametro qualsiasi e le cellule tumorali si sono diffuse alla parete toracica e/o alla cute, la mammella è turgida o si sono formate delle piaghe sulla mammella. Le cellule tumorali possono essersi diffuse a fino 9 linfonodi dell’ascella o adiacenti allo sterno.

oppure

È presente un cancro della mammella infiammatorio.

IIIC

Il tumore ha un diametro qualsiasi o presenta almeno una delle seguenti caratteristiche:

  • Si è diffuso a 10 o più linfonodi dell'ascella.

  • Si è diffuso ai linfonodi dell’ascella o adiacenti allo sterno.

  • Si è diffuso ai linfonodi sotto o sopra la clavicola.

Le cellule tumorali possono aver raggiunto la parete toracica e/o la cute oppure hanno provocato gonfiore o piaghe, oppure è presente un cancro infiammatorio della mammella

Tumori metastatici

IV

Il tumore, indipendentemente dalle dimensioni, si è diffuso a organi o tessuti distanti, come i polmoni o le ossa, oppure a linfonodi distanti dal petto.

*Quantità microscopiche di cellule tumorali nei linfonodi sono chiamate micrometastasi.