Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Farmaci impiegati nel trattamento delle crisi convulsive

Farmaci impiegati nel trattamento delle crisi convulsive

Farmaco

Uso

Alcuni effetti collaterali

Acetazolamide

Crisi di assenza quando altri farmaci anticonvulsivanti sono inefficaci

Calcoli renali, disidratazione e squilibri chimici nel sangue

Cannabidiolo

Sindrome di Dravet

Crisi convulsive toniche o atoniche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Sonnolenza, danno epatico, perdita di appetito, affaticamento, insonnia e diarrea

Carbamazepina

Convulsioni a esordio focale

Convulsioni a esordio generalizzato secondarie (comprese le crisi tonico-cloniche da focali a bilaterali)

Bassa conta leucocitaria (granulocitopenia), produzione insufficiente di cellule ematiche (anemia aplastica, che può essere fatale), bassa conta piastrinica (trombocitopenia), grave eruzione cutanea, disturbi digestivi, danni epatici, eloquio inceppato (disartria), letargia, vertigini e vista sdoppiata

Clobazam

Crisi di assenza

Sindrome di Dravet

Crisi tonico-cloniche a esordio focale o da focale a bilaterale† quando altri farmaci anticonvulsivanti sono inefficaci

A volte crisi convulsive toniche o atoniche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Sonnolenza, stipsi, perdita di coordinazione, pensieri suicidi, dipendenza dal farmaco, irritabilità e difficoltà di deglutizione

Clonazepam

Crisi atoniche

Crisi da assenza atipiche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Spasmi epilettici (infantili)

Crisi miocloniche

Sonnolenza, comportamento anomalo, perdita di coordinazione e perdita di efficacia del farmaco dopo 1-6 mesi

Divalproex‡

Crisi di assenza

Spasmi epilettici

Convulsioni a esordio focale

Crisi convulsive tonico-cloniche a esordio generalizzato

Epilessia mioclonica giovanile

Crisi miocloniche

Crisi convulsive toniche o atoniche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Nausea, vomito, dolore addominale, diarrea, sonnolenza temporanea, tremori, perdita reversibile di capelli, aumento di peso e lesione epatica

Un rischio leggermente maggiore di difetti congeniti di colonna vertebrale, midollo spinale o cervello (difetto del tubo neurale) rispetto ad altri farmaci anticonvulsivanti

Eslicarbazepina

Convulsioni a esordio focale

Vertigini o tremori, vista sdoppiata o annebbiata, sonnolenza, cefalea, nausea, vomito, basso livello di sodio nel sangue, pensieri suicidi e reazioni cutanee, come un’eruzione (a volte grave)

Etosuximide

Crisi di assenza

Nausea, letargia, vertigini, cefalea, eruzione cutanea e una bassa conta di cellule ematiche (di tutti i tipi di cellule)

Felbamato

Utilizzato solo quando altri farmaci anticonvulsivanti sono inefficaci

Crisi da assenza atipiche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Convulsioni a esordio focale

Cefalea, affaticamento, insufficienza epatica e, raramente, anemia aplastica (che può essere fatale)

Fosfenitoina§

Crisi convulsive focali non consapevoli

Stato epilettico

Crisi tonico-cloniche da focali a bilaterali

Prevenzione delle crisi convulsive dopo un trauma cranico

Perdita di coordinazione, sonnolenza, vertigini, cefalea, prurito e sensazioni di formicolio

Gabapentin

Convulsioni a esordio focale

Crisi tonico-cloniche da focali a bilaterali†

Sonnolenza, vertigini, aumento di peso e cefalea

Nei bambini, sonnolenza, comportamento aggressivo, sbalzi d’umore e iperattività

Lacosamide

Convulsioni a esordio focale

Vertigini, visione doppia e pensieri suicidi

Lamotrigina

Convulsioni a esordio focale

Crisi convulsive a esordio generalizzato nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Crisi convulsive tonico-cloniche a esordio generalizzato

Nausea, vomito, stipsi, cefalea, sonnolenza, vertigini, insonnia, affaticamento, perdita di coordinazione, visione doppia, tremore, periodo mestruale anomalo ed eruzione cutanea

Levetiracetam

Convulsioni a esordio focale

Epilessia mioclonica giovanile

Crisi miocloniche

Crisi convulsive a esordio generalizzato

Vertigini, debolezza, affaticamento, perdita di coordinazione, sbalzi d’umore e cambiamenti di comportamento

Oxcarbazepina

Convulsioni a esordio focale

Cefalea, dolore addominale, visione doppia, sonnolenza, vertigini, affaticamento, nausea e bassi livelli di sodio nel sangue

Perampanel

Convulsioni a esordio focale

Crisi convulsive tonico-cloniche a esordio generalizzato

Aggressività, cambiamenti dell’umore e comportamentali, pensieri suicidi, vertigini, affaticamento, irritabilità, cadute, sonnolenza, nausea, vomito, cefalea, aumento di peso, dolori addominali e difficoltà di deambulazione

Fenobarbital

Convulsioni a esordio focale

Crisi convulsive tonico-cloniche a esordio generalizzato

Crisi convulsive neonatali

Stato epilettico

Sonnolenza, movimenti oculari anormali (nistagmo), perdita di coordinazione, anemia ed eruzione cutanea

Nei bambini, iperattività e difficoltà di apprendimento

Fenitoina§

Crisi convulsive focali non consapevoli

Crisi tonico-cloniche da focali a bilaterali

Stato epilettico (la fenitoina viene somministrata per via endovenosa)

Prevenzione delle crisi convulsive dopo un trauma cranico

Gengive gonfie, bassa conta eritrocitaria (anemia), perdita di densità ossea, villosità eccessiva (irsutismo), eruzione cutanea e ghiandole ingrossate

Quando la fenitoina viene somministrata ad alte dosi, perdita di coordinazione, eloquio inceppato, movimenti anormali degli occhi, letargia, confusione, sonnolenza, nausea e vomito

Pregabalin

Convulsioni a esordio focale

Vertigini, sonnolenza, perdita di coordinazione, visione offuscata, visione doppia, tremore e aumento di peso

Tiagabina

Convulsioni a esordio focale

Sonnolenza, vertigini, stato confusionale, lentezza nel pensare, dolore addominale, affaticamento, nausea e tremore

Topiramato

Crisi di assenza atipiche

Sindrome di Dravet

Convulsioni a esordio focale

Crisi convulsive tonico-cloniche a esordio generalizzato

Stato confusionale, concentrazione ridotta, difficoltà a trovare le parole, affaticamento, perdita di appetito e di peso, intorpidimento o formicolio, diminuzione della sudorazione e calcoli renali

Valproato‡

Crisi di assenza

Sindrome di Dravet

Convulsioni febbrili

Convulsioni a esordio focale

Crisi convulsive tonico-cloniche a esordio generalizzato

Spasmi epilettici

Epilessia mioclonica giovanile

Crisi miocloniche

Crisi convulsive neonatali

Crisi convulsive toniche o atoniche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Nausea, vomito, dolore addominale, diarrea, aumento di peso, perdita reversibile di capelli, sonnolenza temporanea, tremore e, raramente, lesione epatica

Un rischio leggermente maggiore di difetti congeniti di colonna vertebrale, midollo spinale o cervello (difetto del tubo neurale) rispetto ad altri farmaci anticonvulsivanti

Vigabatrin

Spasmi epilettici

Convulsioni a esordio focale

Sonnolenza, vertigini, cefalea, affaticamento e cambiamenti di vista permanenti

Zonisamide

Convulsioni a esordio focale

A volte crisi convulsive toniche o atoniche nella sindrome di Lennox-Gastaut*

Sonnolenza, affaticamento, vertigini, stato confusionale, difficoltà a trovare le parole, perdita di coordinazione, calcoli renali, perdita di peso, inappetenza e nausea

* Le crisi di assenza atipiche, le crisi atoniche e le crisi convulsive toniche si manifestano solitamente nell’ambito di una forma severa di epilessia chiamata sindrome di Lennox-Gastaut, che inizia prima dei 4 anni di età.

† Le crisi convulsive da focali a bilaterali sono crisi che iniziano da un lato del cervello e si diffondono a entrambi i lati.

‡ Divalproex e valproato sono analoghi.

§ Fosfenitoina e fenitoina sono analoghi.