Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Misurazione della pressione arteriosa
Measuring Blood Pressure
Misurazione della pressione arteriosa

Vari strumenti possono misurare la pressione arteriosa velocemente e con scarso disagio per il paziente. Generalmente viene usato uno sfigmomanometro. Questo è costituito da un bracciale morbido di gomma connesso a una pompetta di gomma che viene utilizzata per gonfiarlo e da un misuratore che registra la pressione del bracciale. Il misuratore può essere costituito da un quadrante o da una colonna di vetro riempita con mercurio. La pressione arteriosa viene misurata in millimetri di mercurio (mmHg), poiché il primo strumento utilizzato per misurarla è stata una colonna di mercurio.

Quando si usa lo sfigmomanometro, il soggetto è seduto su una sedia (non su un lettino) con le gambe non incrociate, i piedi appoggiati a terra e la schiena appoggiata a un supporto. Il braccio è nudo (se si alza la manica, accertarsi che non stringa eccessivamente), piegato e appoggiato sul tavolo, in modo tale che risulti indicativamente allo stesso livello del cuore. Il bracciale viene avvolto intorno al braccio. L’uso di un bracciale proporzionale alla dimensione del braccio è importante. Se è troppo piccolo, la lettura del valore pressorio risulterà eccessivamente alto. Se è troppo grande, il valore risulterà eccessivamente basso.

Auscultando con uno stetoscopio posto sull’arteria sotto il bracciale, l’operatore sanitario gonfia il bracciale comprimendo ripetutamente la pompetta fino a che quest’ultimo comprime l’arteria in modo sufficiente da bloccare temporaneamente il flusso sanguigno, in genere a una pressione che è circa 30 mmHg superiore alla pressione sistolica abituale del soggetto (la pressione esercitata quando il cuore si contrae). Quindi il bracciale viene gradualmente sgonfiato. La pressione alla quale l’operatore inizia a sentire una pulsazione nell’arteria è la pressione sistolica. Il bracciale continua a essere sgonfiato e, a un certo punto, il rumore del flusso sanguigno si interrompe. La pressione corrispondente è la pressione diastolica (la pressione esercitata quando il cuore si rilassa, tra due battiti).

Alcuni strumenti possono misurare la pressione arteriosa automaticamente, senza l’utilizzo di uno stetoscopio o di una pompetta di gomma. Questi dispositivi possono adattarsi al braccio, alle dita o al polso. Per i soggetti di età superiore a 50 anni, la pressione arteriosa misurata al braccio è la più accurata. A volte, è necessaria una misurazione precisa della pressione arteriosa, per esempio in un paziente ricoverato in un reparto di terapia intensiva. In tali casi, si può inserire un catetere all’interno di un’arteria per misurare direttamente la pressione arteriosa.

Esistono strumenti per misurare la pressione arteriosa in casa, per i soggetti che soffrono di pressione arteriosa alta.

In questi argomenti
Ipertensione arteriosa