Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Assicurazione per assistenza a lungo termine

Di

Roger I. Schreck

, MD, Merck Manual

Ultima revisione/verifica completa dic 2020| Ultima modifica dei contenuti dic 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

I dettagli attuali relativi ai finanziamenti e alla disponibilità di assistenza medica negli Stati Uniti sono poco chiari. Per informazioni più aggiornate, si rinvia ai Centers for Medicare & Medicaid Services e alla The Henry J. Kaiser Family Foundation.

Considerata la tendenza a vivere più a lungo, è probabile che aumenti la necessità di assistenza a lungo termine. L’assistenza a lungo termine è incentrata sulla riabilitazione funzionale dell’individuo per quanto possibile. Include inoltre un aiuto per lo svolgimento delle attività quotidiane, come preparare i pasti, lavarsi e vestirsi, nonché un ausilio per l’assistenza sanitaria. L’assistenza a lungo termine può essere prestata a domicilio o in strutture specializzate, come una casa di cura.

L’assistenza a lungo termine è costosa e, come suggerisce il nome, di solito è necessaria per un lungo periodo di tempo. Pertanto, molte persone necessitano di un contributo per far fronte alle spese ad essa correlate. Molti ritengono erroneamente che Medicare copra l’assistenza a lungo termine. Inoltre, è possibile che Medicaid, che copre l’assistenza (compresa quella a lungo termine) per alcune persone con scarse risorse finanziarie, non venga accettata da alcune strutture di assistenza a lungo termine.

La decisione di stipulare un’assicurazione per l’assistenza a lungo termine dipende da molte variabili:

  • Necessità

  • Costi

  • Tempistiche

  • Copertura

Necessità: l’assicurazione per l’assistenza a lungo termine è necessaria?

Le persone che non necessitano di questo tipo di assicurazione sono coloro che:

  • Dispongono di un unico reddito proveniente dalla Previdenza sociale e di risorse finanziarie limitate

  • Sono idonee ad accedere a Medicaid o saranno idonee subito dopo l’ingresso in una casa di cura che accetti l’assicurazione Medicaid

  • Dispongono di ingenti riserve finanziarie e possono permettersi di pagare l’assistenza a lungo termine senza una copertura assicurativa

Le persone che potrebbero necessitare di questo tipo di assicurazione sono quelle che non sono né ad alto né a basso reddito e che:

  • Desiderano tutelare le proprie risorse finanziarie o quelle di un familiare

  • Non desiderano dipendere da un familiare per ricevere assistenza

  • Desiderano essere certe di ricevere assistenza di alta qualità

  • Desiderano avere un maggiore controllo su quando, come e dove ricevere assistenza, ad esempio presso il proprio domicilio anziché in una casa di cura

Costi: stipulare un’assicurazione per l’assistenza a lungo termine comporta difficoltà finanziarie?

Le persone dovrebbero considerare se sono in grado di versare i premi nel lungo termine, anche in caso di un’eventuale riduzione del proprio reddito. Dovrebbero capire con quale frequenza e per quale importo si avrà un aumento dei premi e quanti giorni devono essere corrisposti di tasca propria prima che l’assicurazione concorra al pagamento (il “periodo di eliminazione”).

Tempistiche: è preferibile stipulare un’assicurazione per l’assistenza a lungo termine ora o in un momento successivo?

Più si è giovani, minori sono i costi per stipulare un’assicurazione per l’assistenza a lungo termine. D’altra parte, più si è giovani quando si inizia a pagare questo tipo di assicurazione, più a lungo si dovrà pagare prima di averne bisogno. Tuttavia, se si attende troppo a lungo, si potrebbero sviluppare disturbi che rendono l’assicurazione per l’assistenza a lungo termine difficile o impossibile da ottenere.

Copertura: le persone che hanno deciso di stipulare l’assicurazione per l’assistenza a lungo termine devono decidere quanti anni di copertura desiderano (il “periodo di beneficio”). La permanenza media in una casa di cura è di 2 o 3 anni, pertanto la maggior parte delle persone sceglie un periodo leggermente più lungo, compreso tra 4 e 6 anni.

Bisogna anche decidere qual è l’importo massimo che occorre pagare per ogni giorno di assistenza (l’“indennità giornaliera”). L’importo dovrebbe avvicinarsi al costo medio dei servizi di assistenza applicato dalle case di cura locali.

Le polizze variano in molti dettagli importanti, quindi devono essere attentamente valutate. Ad esempio, le persone possono decidere quanto segue.

  • Se desiderano una tutela integrata con un adeguamento al tasso di inflazione

  • Se desiderano un elemento di attivazione ben definito per iniziare ad usufruire delle prestazioni, ad esempio quando non sono più in grado di svolgere un’attività giornaliera di base, come lavarsi o vestirsi

  • Se le prestazioni per l’assistenza domiciliare sono comparabili a quelle fornite da una casa di cura

  • Se la polizza prevede alcuni vantaggi fiscali, come la deduzione dei premi dal reddito imponibile come spese mediche e l’esclusione delle prestazioni dal reddito imponibile (chiamati “piani fiscali qualificati”)

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Disturbi di invecchiamento accelerato
Le sindromi progeroidi sono malattie rare che causano un invecchiamento precoce e riducono l’aspettativa di vita. La sindrome di Werner è una di queste sindromi. Quale delle seguenti ne è la causa?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE