Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Disturbi della tiroide post-partum

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2020| Ultima modifica dei contenuti set 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Post significa “dopo” e partum significa “parto”, post-partum si riferisce pertanto al periodo dopo la nascita di un figlio. Solitamente corrisponde alle prime 6 settimane.

La tiroide è una piccola ghiandola situata nella parte anteriore del collo. Le ghiandole producono e rilasciano ormoni, che stimolano l’attività di altre cellule o altri tessuti. 

Gli ormoni tiroidei controllano la velocità delle funzioni chimiche dell’organismo (il tasso metabolico).

Cos’è un disturbo della tiroide post-partum?

Per circa 6 mesi dopo un parto, aumenta il rischio di sviluppare un disturbo della tiroide. Circa 1 donna su 20 sviluppa un disturbo della tiroide post-partum.

Inoltre, disturbi della tiroide come la gotta o la tiroidite di Hashimoto, insorti prima o durante la gravidanza possono peggiorare dopo il parto.

  • La tiroide può essere ipoattiva (ipotiroidismo) o iperattiva (ipertiroidismo)

  • Una ghiandola tiroidea ipoattiva provoca stanchezza e letargia

  • Una tiroide iperattiva provoca ansia e instabilità

  • I medici diagnosticano i problemi della tiroide mediante analisi del sangue

  • I problemi della tiroide post-partum spesso si risolvono spontaneamente, ma può essere necessario assumere farmaci finché non si scompaiono

Quali sono i sintomi di un disturbo tiroideo?

I sintomi comuni di ipertiroidismo includono:

  • Perdita di peso

  • Stanchezza

  • Battito cardiaco accelerato

  • Tremore (scuotimento che non si riesce a controllare)

  • Nervosismo

I sintomi comuni di ipotiroidismo includono:

  • Stanchezza estrema

  • Stipsi

  • Pelle secca

  • Perdita di capelli

  • Gonfiore del viso

Come vengono diagnosticati i disturbi della tiroide post-partum?

I medici effettuano delle analisi del sangue per diagnosticare i disturbi della tiroide.

Come si trattano i disturbi della tiroide post-partum?

Potrebbe essere necessario un trattamento se i sintomi sono molto fastidiosi o se le analisi del sangue sono molto anomale. Per l’ipotiroidismo, si assumono compresse di ormone tiroideo.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Disturbo ossessivo-compulsivo
Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato da ossessioni o compulsioni. Le ossessioni sono pensieri problematici, impulsi o immagini che occupano eccessivamente la mente. Le compulsioni (rituali) sono atti reali o mentali che le persone si sentono costrette a eseguire ripetutamente per ridurre l’ansia. Quale delle seguenti è la fascia di età durante la quale compare tipicamente per la prima volta il DOC?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE