Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Ipertrofia adenotonsillare

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ago 2018| Ultima modifica dei contenuti ago 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cosa sono le tonsille e le adenoidi?

Le tonsille sono piccole masse di tessuto situate in fondo alla gola. Intrappolano germi e aiutano il corpo a combattere le infezioni. Sono visibili in fondo alla gola. Le adenoidi invece non sono visibili, perché si trovano dietro il palato.

Localizzazione di tonsille e adenoidi

Localizzazione di tonsille e adenoidi
  • Tonsille e adenoidi si ingrossano in caso di infezione

  • Quando si ingrossano talvolta rendono difficoltosa la respirazione o la deglutizione

  • Le adenoidi ingrossate possono causare problemi di respirazione durante il sonno e aumentare il rischio di infezioni dell’orecchio

  • I medici a volte rimuovono chirurgicamente tonsille e adenoidi troppo grandi

Quali sono le cause dell’ingrossamento di tonsille e adenoidi?

Alcuni bambini nascono con tonsille e adenoidi più grandi del normale.

Le tonsille e le adenoidi dei bambini possono essere troppo grandi a causa di ripetute:

Quali sono i sintomi di tonsille e adenoidi ingrossate?

Tonsille e adenoidi ingrossate spesso non provocano sintomi. Se sono presenti sintomi, i bambini possono:

  • Parlare come se avessero il raffreddore anche se non ce l’hanno

  • Respirare attraverso la bocca, invece che attraverso il naso

  • Avere problemi di respirazione o di deglutizione

Tonsille e adenoidi ingrossate possono causare problemi più gravi, come:

Come stabilisce il medico che le tonsille o le adenoidi di un bambino sono troppo grandi?

Il medico:

  • Esamina le tonsille con un abbassalingua mentre il bambino fa fuoriuscire la lingua e dice: “Ah”

  • Esamina le adenoidi del bambino mediante una minuscola sonda inserita nel naso (la sonda non fa male)

I medici possono anche eseguire esami per valutare eventuali problemi causati dall’ipertrofia adenotonsillare, come:

  • Infezioni dell’orecchio o dei seni paranasali, mediante analisi del sangue ed esami di diagnostica per immagini

  • Accumulo di liquido nell’orecchio, mediante esami dell’udito

  • Apnea notturna, mediante studi del sonno

Il bambino può perdere peso a causa di problemi di respirazione mentre mangia. Il medico confronta il peso del bambino con le curve di crescita per vedere se la perdita di peso è preoccupante.

Come si trattano le tonsille e le adenoidi ingrossate?

Il medico può prescrivere al bambino farmaci per trattare le infezioni o le allergie che irritano le tonsille o le adenoidi.

Il medico può suggerire la rimozione delle adenoidi e delle tonsille se il bambino presenta:

  • Apnea notturna

  • Gravi difficoltà a parlare e respirare

  • Molte infezioni della gola

Il medico può suggerire di rimuovere solo le adenoidi, se il bambino presenta:

  • Molte infezioni dell’orecchio e accumulo di liquido dietro il timpano che non drena

  • Naso chiuso che rende difficile respirare e parlare

  • Molte infezioni dei seni paranasali

I bambini possono solitamente tornare a casa il giorno stesso dell’intervento chirurgico. Se sono state rimosse solo le adenoidi, il bambino dovrebbe sentirsi meglio entro 2-3 giorni. Se sono state asportate anche le tonsille, il recupero dovrebbe richiedere circa 2 settimane.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE