Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Ostruzioni dell’orecchio

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è un’ostruzione dell’orecchio?

Un’ostruzione dell’orecchio indica qualcosa bloccato nel condotto uditivo. Il condotto uditivo collega la parte esterna dell’orecchio al timpano.

  • Un’ostruzione dell’orecchio può essere fastidiosa, dolorosa e rendere difficile udire

  • Il medico dovrà procedere alla rimozione del corpo estraneo, che ostruisce l’orecchio

Non cercare di rimuovere da soli un corpo estraneo nel proprio orecchio o in quello di un’altra persona: si rischia di spingerlo ancora più in fondo o danneggiare il timpano. Consultare un medico.

L’orecchio esterno

L’orecchio esterno

Qual è la causa di un’ostruzione dell’orecchio?

Un’ostruzione dell’orecchio può essere causata da qualcosa che si accumula naturalmente nel condotto uditivo, come:

  • Cerume

  • Tessuto cicatriziale, dopo una lesione

Un’ostruzione dell’orecchio può anche essere causata da qualcosa che non appartiene al condotto uditivo, come:

  • Un piccolo oggetto (ad esempio, una perlina, un fagiolo o un pezzo di cibo) che i bambini possono inserire nell’orecchio

  • Un insetto

Quali sono i sintomi di un’ostruzione dell’orecchio?

Le ostruzioni dell’orecchio causano sintomi come:

  • Prurito

  • Dolore

  • Sensazione di tappo nell’orecchio

  • Perdita dell’udito

I corpi estranei al condotto uditivo possono causare infezione dopo qualche giorno di permanenza nell’orecchio. Un’infezione causa dolore e la secrezione di liquido denso e maleodorante dall’orecchio.

Qual è il trattamento per l’ostruzione dell’orecchio?

In caso di perdita dell’udito, il medico può esaminare l’udito sia prima sia dopo aver rimosso l’ostruzione per verificare che l’udito sia migliorato.

Rimozione del cerume

Il medico interviene nel modo seguente:

  • Instilla nell’orecchio perossido di idrogeno, glicerina oppure olio minerale per ammorbidire il cerume

  • Estrae il cerume utilizzando uno strumento apposito, uno strumento di aspirazione o l’irrigazione (irrigando l’orecchio con acqua per far fuoriuscire il cerume)

Se il condotto uditivo è stretto, il cerume è appiccicoso o denso, oppure se il condotto uditivo è interessato da un problema cutaneo a lungo termine, potrebbe essere possibile consultare un medico per una pulizia regolare del cerume per evitare ulteriori ostruzioni dell’orecchio.

Non cercare di rimuovere il cerume a casa con bastoncini cotonati, spille, matite o coni per l’igiene dell’orecchio: ciò non fa altro che spingere ancora più in fondo il cerume nel condotto uditivo e potrebbe danneggiare il timpano o causare un’infezione.

Rimozione di corpi estranei dall’orecchio

È consigliabile che sia un medico a estrarre un corpo estraneo dall’orecchio. Alcuni sono difficili da rimuovere e devono essere estratti da un otorinolaringoiatra (ORL).

  • Il medico rimuove il corpo estraneo utilizzando un microscopio e strumenti speciali, come piccoli uncini o forcipi.

  • In caso di un insetto nell’orecchio, il medico instillerà nel condotto uditivo olio minerale o lidocaina per uccidere l’insetto, quindi lo estrarrà.

  • Il medico potrebbe somministrare ai bambini un farmaco che causa sonnolenza, in modo che restino fermi durante l’estrazione del corpo estraneo: ciò riduce la possibilità di danni all’orecchio.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Neutropenia
Neutropenia è il termine che indica un numero patologicamente basso di neutrofili, un tipo di globuli bianchi nel sangue. Quale delle seguenti opzioni è spesso la prima indicazione che una persona è affetta da neutropenia?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE