Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Ostruzione delle arterie renali

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa dic 2019| Ultima modifica dei contenuti dic 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

I reni sono due organi a forma di fagiolo responsabili della produzione d’urina, dell’equilibrio dei livelli di acqua e di minerali nell’organismo e della filtrazione dei rifiuti dal sangue.

Le vie urinarie

Le vie urinarie

Cos’è un blocco delle arterie renali?

“Renale” è un termine che si riferisce ai reni. Le arterie renali sono i vasi sanguigni che trasportano il sangue ai reni. Se si verifica un blocco, significa che le arterie renali sono ristrette o ostruite e il sangue non riesce più a passare.

  • Le arterie renali possono essere ostruite gradualmente da un restringimento, oppure improvvisamente da un coagulo di sangue

  • Un blocco improvviso nelle arterie renali provoca un dolore intenso nella parte inferiore della schiena o dell’addome, febbre e nausea

  • L’ostruzione può portare a ipertensione o insufficienza renale

  • I medici trattano un blocco delle arterie renali con farmaci e chirurgia

Cosa causa il blocco delle arterie renali?

Le arterie renali possono essere bloccate quando:

  • Un coagulo originato in un’altra parte del corpo viene trasportato dal sangue a uno o entrambi i reni

  • Un coagulo di sangue si forma nell’arteria renale

  • Un irrigidimento delle arterie (aterosclerosi) o altri problemi di salute possono rendere le pareti delle arterie renali spesse e rigide, restringendole

Un coagulo di sangue in genere interessa un solo rene. Il restringimento delle arterie, di solito, interessa entrambi i reni.

Quali sono i sintomi di un blocco delle arterie renali?

Un blocco completo e improvviso può causare:

  • Forte dolore nella parte inferiore della schiena o al basso ventre

  • Febbre

  • Nausea e vomito

Un blocco completo e improvviso di solito interessa un solo rene. Generalmente, l’altro rene subentra e si occupa della filtrazione del sangue e della produzione dell’urina, evitando che si verifichi insufficienza renale.

Solitamente un blocco parziale non causa sintomi, ma può causare:

Il blocco parziale di solito interessa entrambi i reni. Se si prolunga abbastanza a lungo, può causare insufficienza renale.

Come fanno i medici a stabilire se le arterie renali sono bloccate?

I medici sospettano un blocco dai sintomi del paziente. Possono eseguire degli esami di diagnostica per immagini delle vie urinarie:

  • angio-TC (un tipo di TC che si concentra sui vasi sanguigni), angiografia con RMI (un tipo di RMI che si concentra sui vasi sanguigni) o ecografia

  • Talvolta, angiografia convenzionale (iniezione nel vaso sanguigno di uno speciale liquido detto mezzo di contrasto, che consente al medico di vedere i vasi sanguigni all’esame radiografico)

Inoltre, eseguono anche esami del sangue e delle urine per valutare la funzionalità renale.

Come viene trattato un blocco delle arterie renali?

I medici eseguono vari trattamenti, a seconda di cosa ha causato il blocco:

  • Coaguli di sangue: Fluidificanti del sangue (antiaggreganti) per evitare che i coaguli s’ingrandiscano e la formazione di nuovi coaguli

  • Arterie ristrette: Intervento chirurgico o di angioplastica per dilatare l’arteria

Nell’angioplastica, il medico inserisce un catetere attraverso l’inguine e lo fa avanzare fino all’arteria bloccata, in modo da poterla dilatare mediante un palloncino o un tubicino in rete metallica detto stent.

Se l’ostruzione causa ipertensione arteriosa, i medici prescrivono dei farmaci antipertensivi.

Se ha insufficienza renale, il soggetto potrebbe necessitare di dialisi (in cui una macchina filtra il sangue quando i reni non sono in grado di farlo).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Litotrissia a onde d’urto
Video
Litotrissia a onde d’urto
Questa tecnica prevede l’uso di onde d’urto per frantumare i calcoli, che verranno quindi...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE