Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Panoramica sulle febbri emorragiche

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2018| Ultima modifica dei contenuti apr 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Che cosa sono le febbri emorragiche?

Le febbri emorragiche sono infezioni virali gravi che inducono febbre e sanguinamento dalla bocca, dal naso o negli organi interni e possono essere mortali.

  • Queste infezioni si possono contrarre attraverso il contatto diretto con persone, animali o insetti infetti o con i loro liquidi corporei, come la saliva, l’urina, le feci o il sangue

  • Il medico può porre la diagnosi di febbre emorragica effettuando analisi del sangue

  • Non esiste alcun farmaco in grado di curare le febbri emorragiche; pertanto, il medico tratta i sintomi, somministra liquidi e si assicura che gli organi interni mantengano la normale funzionalità

  • In alcuni casi, può fare un tentativo con i farmaci antivirali

Quali sono le cause delle febbri emorragiche?

Le febbri emorragiche sono causate da virus; si tratta di un gruppo di infezioni virali in cui rientrano:

Quali sono i sintomi delle febbri emorragiche?

Questi virus determinano la fuoriuscita del sangue dai vasi sanguigni, che provoca:

  • Sanguinamento sotto la pelle, dalla bocca, dal naso o negli organi interni

Oltre al sanguinamento, la sintomatologia include:

  • Febbre

  • Dolori muscolari e generalizzati

  • Affaticamento e debolezza

  • Nei casi gravi, coma, shock e insufficienza polmonare, epatica e renale

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE