honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Ipertensione polmonare

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è l’ipertensione polmonare?

Polmonare si riferisce ai polmoni.

Ipertensione è un termine medico che indica una pressione sanguigna elevata.

L’ipertensione polmonare è un’elevata pressione arteriosa nelle arterie dei polmoni. Le arterie sono grandi vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore al resto dell’organismo. Le arterie dei polmoni sono chiamate arterie polmonari.

  • Nell’ipertensione polmonare, il cuore deve lavorare di più per pompare il sangue attraverso i polmoni

  • L’ipertensione polmonare è solitamente causata da certi disturbi polmonari o cardiaci e talvolta da alcuni farmaci

  • L’ipertensione polmonare provoca una sensazione di debolezza e respiro affannoso

  • Per stabilire la presenza di ipertensione polmonare, i medici eseguono una radiografia del torace e un’ecografia del cuore

  • Il trattamento è diretto alla causa dell’ipertensione polmonare, inoltre possono venire somministrati farmaci per dilatare le arterie polmonari

Che cosa causa l’ipertensione polmonare?

L’ipertensione polmonare è spesso causata da:

Altre cause comprendono l’anemia falciforme e alcuni farmaci e sostanze, come la fenfluramina (e altri farmaci correlati per perdere peso), le anfetamine, la cocaina e gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (ISRS). Talvolta, l’ipertensione polmonare è causata da un problema ereditario.

A volte, la causa dell’ipertensione polmonare è ignota.

Quali sono i sintomi dell’ipertensione polmonare?

I sintomi principali dell’ipertensione polmonare sono:

  • Sensazione di debolezza e respiro affannoso durante una leggera attività fisica.

Si possono manifestare un lieve fastidio toracico e un gonfiore delle gambe.

In che modo i medici possono stabilire che si tratta di ipertensione polmonare?

I medici sospettano l’ipertensione polmonare sulla base dei sintomi, soprattutto in presenza di un problema polmonare o di insufficienza cardiaca. Per confermare la diagnosi, si eseguono:

Se l’ipertensione polmonare appare grave, i medici possono eseguire:

  • un cateterismo cardiaco, procedura in cui, attraverso una vena o un’arteria, viene inserito un sottile tubicino (catetere) fino al cuore, per misurare la pressione arteriosa nel cuore e nelle arterie polmonari

Come viene trattata l’ipertensione polmonare?

I medici trattano la causa dell’ipertensione polmonare e invitano al paziente ad evita le situazioni che possono peggiorarla. Per esempio, lo inviteranno a smettere di fumare e a non recarsi in aree ad alta quota, ad esempio in montagna.

Possono somministrare terapie quali:

  • ossigeno supplementare, tramite cannule nasali o maschere facciali

  • farmaci per dilatare le arterie polmonari

  • diuretici

  • anticoagulanti (fluidificanti del sangue), per prevenire la formazione di coaguli di sangue nei polmoni

Per le forme gravi di ipertensione polmonare, si può ricorrere al trapianto di polmone (un intervento chirurgico in cui nel corpo del paziente viene innestato un intero polmone, o una sua parte, prelevato da un’altra persona).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE