Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Disturbo borderline della personalità

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2018| Ultima modifica dei contenuti ott 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

La personalità è il modo particolare in cui ognuno pensa, comprende, reagisce e si rapporta agli altri.

Un disturbo della personalità non è semplicemente una personalità strana. Si tratta di una condizione in cui i tratti della personalità causano significativi problemi nella vita o impediscono di rapportarsi normalmente agli altri.

Cos’è il disturbo borderline della personalità?

Il disturbo borderline della personalità consiste in

  • una tendenza ai cambiamenti repentini dell’umore, dei rapporti interpersonali e del comportamento.

Spesso, i soggetti con disturbo borderline della personalità:

  • si fanno prendere dal panico o si adirano quando un amico è in ritardo di pochi minuti o cancellla un appuntamento, in quanto ciò li fa sentire abbandonati

  • sono irascibili e attaccano verbalmente gli amici, i partner e la famiglia, soprattutto quando ritengono che qualcuno non è in grado di soddisfare le loro elevate esigenze di supporto

  • cambiano opinione rapidamente, ad esempio passano improvvisamente dall’elogiare qualcuno al criticarlo

  • fanno cose avventate in modo impulsivo, come avere rapporti sessuali pericolosi, eccedere nelle spese, guidare in modo spericolato, usare sostanze stupefacenti o bere troppo

  • ostacolano se stessi quando stanno per raggiungere uno scopo, ad esempio abbandonano gli studi prima del diploma o della laurea

  • si lesionano intenzionalmente, ad esempio tagliandosi o bruciandosi

  • creano situazioni critiche, come un tentativo di suicidio, per impedire che altre persone li abbandonino

Sebbene la maggior parte delle cose autodistruttive che fanno non siano fatali, quasi 1 soggetto su 10 con personalità borderline muore per suicidio.

Nonostante il bisogno di rapporti, di norma le relazioni instaurate dai soggetti con disturbo borderline della personalità sono instabili. Possono passare improvvisamente dall’idolatrare un amico al criticarlo e abbandonarlo.

Il disturbo borderline della personalità è più comune nelle donne che negli uomini. I soggetti con disturbo borderline della personalità possono presentare anche disturbi del comportamento alimentare, ansia, depressione, disturbo post traumatico da stress (DPTS) o abuso di alcol o sostanze.

Quali sono le cause del disturbo borderline della personalità?

Il disturbo borderline della personalità è probabilmente causato da entrambi i seguenti fattori:

  • i geni (le informazioni genetiche trasmesse dai genitori), il disturbo borderline personalità è a carattere familiare

  • eventi stressanti durante l’infanzia, come l’abuso fisico o sessuale, l’incuria o la separazione da un genitore

Come viene trattato il disturbo borderline della personalità?

Il trattamento del disturbo borderline della personalità prevede:

  • psicoterapia (individuale e di gruppo)

  • farmaci per l’umore e l’ansia

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE