Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Encefalite

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2018| Ultima modifica dei contenuti set 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cos’è l’encefalite?

L’encefalite è un’infiammazione del cervello causata generalmente da un’infezione.

  • L’encefalite può essere causata da un virus che infetta direttamente il cervello oppure da un virus o a una reazione immunitaria errata che scatena l’infiammazione cerebrale

  • I sintomi tipici sono febbre, cefalea, sonnolenza o stato confusionale

  • Il medico esegue una RMI e una rachicentesi

  • Il medico tratta i sintomi e a volte prescrive farmaci antivirali o corticosteroidi

Quali sono le cause dell’encefalite?

La causa più comune di encefalite è

  • Infezione virale

Molti virus diversi possono causare encefalite. Alcuni di essi sono:

Alcuni di questi virus sono veicolati da morsi o punture d’insetto, ad esempio di zanzara o di zecca. La rabbia è trasmessa attraverso morsi di animale.

Talvolta un virus induce il sistema immunitario ad attaccare erroneamente il tessuto cerebrale (reazione autoimmune). Di conseguenza, il cervello si infiamma. Questo solitamente accade qualche settimana dopo che si sono contratti certi tipi di infezioni virali.

Quali sono i sintomi di encefalite?

I primi sintomi dipendono dalla causa dell’encefalite. Molti virus causano innanzitutto sintomi gastrointestinali e da raffreddamento (simil-influenzali). Si possono manifestare nausea e vomito. Si possono manifestare mal di gola, naso che cola e tosse.

Quando il cervello s’infiamma, in genere si manifestano:

  • Febbre

  • Cefalea

  • Sonnolenza

  • Cambiamenti di personalità o stato confusionale

Con un’encefalite grave, si possono manifestare convulsioni o entrare in coma. In alcuni casi, questa patologia ha esiti letali.

Come viene diagnosticata l’encefalite?

Il medico sospetta un’encefalite basandosi sui sintomi. Il medico quindi esegue solitamente una:

  • RMI

  • Puntura lombare (utilizzo di un lungo ago per prelevare del liquido cerebrospinale dalla parte inferiore della schiena)

Raramente, il medico deve prelevare un campione (biopsia) di tessuto cerebrale e analizzarlo per scoprire la causa dell’encefalite.

Come viene trattata l’encefalite?

Per alcuni tipi di encefalite virale, il medico somministra dei farmaci antivirali. Inoltre, può somministrare corticosteroidi se l’encefalite è causata da una reazione autoimmune.

Per alcune cause di encefalite non esiste alcun trattamento specifico. Il medico tratta i sintomi e offre supporto vitale (come un tubo endotracheale) finché l’infezione non si risolve, il che solitamente richiede circa 1 o 2 settimane.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Puntura lombare (rachicentesi)
Video
Puntura lombare (rachicentesi)
Il midollo spinale è un fascio di nervi che vanno dalla base del cervello lungo tutta la schiena...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Colonna vertebrale e midollo spinale
Modello 3D
Colonna vertebrale e midollo spinale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE