Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Ecografia dell‘addome

Di

Jonathan Gotfried

, MD, Lewis Katz School of Medicine at Temple University

Ultima revisione/verifica completa apr 2021| Ultima modifica dei contenuti apr 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

L’ecografia utilizza ultrasuoni per produrre immagini degli organi interni ( Ecografia Ecografia L’ecografia utilizza onde ad alta frequenza (ultrasuoni) per produrre immagini degli organi interni e di altri tessuti. Un dispositivo chiamato trasduttore converte la corrente elettrica in... maggiori informazioni Ecografia ). L’ecografia può mostrare la dimensione e la forma di molti organi, come fegato e pancreas, e le aree anomale all’interno di essi, come cisti e alcuni tumori. Può inoltre evidenziare la presenza di fluido nella cavità addominale (ascite Ascite L’ascite è l’accumulo di liquido contenente proteine (ascitico) nella cavità addominale. Molti disturbi possono essere causa di ascite, ma il più comune è l’ipertensione nelle vene che trasportano... maggiori informazioni ). L’ecografia con sonda applicata alla parete addominale non è un metodo efficace ai fini della valutazione della mucosa o della parete del tratto digerente. L’ecografia endoscopica, tuttavia, mostra più chiaramente la parete del tratto digerente o alcuni organi addominali, poiché la sonda è posizionata sulla punta di un endoscopio.

L’esame ecografico è indolore e non comporta alcun rischio di complicanze.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Colite indotta da Clostridioides (già Clostridium) difficile
La colite indotta da Clostridiodes difficile è un’infiammazione dell’intestino crasso che provoca diarrea. L’infiammazione è causata dalle infezioni da alcuni batteri. Quale delle seguenti è la causa comune della crescita di questi batteri nell’intestino?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE