Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Sindromi delle logge della gamba (sofferenza medio-tibiale o "Shin Splints")

Di

Paul L. Liebert

, MD, Tomah Memorial Hospital, Tomah, WI

Ultima modifica dei contenuti gen 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

Con il termine di sofferenza medio-tibiale (shin splints) si indica un dolore non specifico che si presenta nella parte inferiore delle gambe durante gli sport di corsa.

Forze d'urto ripetitive durante jogging, corsa o camminata vigorosa (p. es., escursionismo) potrebbero sovraccaricare l'unità muscolo-tendinea e causare dolore tibiale. Questo dolore è a volte causato da lesioni specifiche (p. es., una frattura tibiale da stress, sindrome compartimentale da esercizio, periostite tibiale, eccessiva pronazione del piede), ma spesso non si può identificare una causa precisa. In tali casi si usa il termine shin splints.

Sintomatologia

Il dolore tibiale si può manifestare a carico della faccia anteriore o posteriore della gamba e tipicamente insorge all'inizio dell'attività ma poi si attenua durante la sua continuazione. Il dolore che persiste a riposo suggerisce un'altra eziologia, come la frattura da stress della tibia.

Diagnosi

  • Spesso clinica

All'esame obiettivo, si evidenzia generalmente una dolorabilità localizzata a livello dei muscoli della loggia anteriore, e talvolta dolore alla palpazione dell'osso.

I reperti RX non sono di solito significativi, indipendentemente dalla causa. Se si sospetta una frattura da stress, può essere necessaria una scintigrafia ossea.

La sindrome compartimentale indotta dall'esercizio si diagnostica utilizzando uno speciale manometro per documentare l'aumento della pressione compartimentale durante l'esercizio.

Trattamento

  • Modificazione dell'attività

  • Stretching, farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)

La corsa deve essere interrotta finché non smette di causare dolore. Il trattamento precoce si basa su ghiaccio, FANS ed esercizi di stretching dei muscoli anteriori e posteriori del polpaccio. Durante la fase di riposo del trattamento, il decondizionamento può essere ridotto incoraggiando l'uso delle tecniche di allenamento incrociato che non richiedono attività con carichi ripetuti, come il nuoto.

Una volta che i sintomi sono scomparsi, si consiglia di riprendere la corsa con gradualità. L'uso di scarpe di sostegno con una suola rigida e supporti plantari è utile per sostenere il piede e la caviglia durante la corsa e può aiutare nella guarigione e nel prevenire ulteriori sintomi. Può essere anche utile evitare di correre su superfici dure (p. es., strade di asfalto). Il potenziamento dei muscoli anteriori tramite dorsiflessione della caviglia contro una resistenza (p. es., elastici di gomma o una macchina per la dorsiflessione) aumenta la forza del muscolo della gamba e può aiutare a prevenire il dolore.

Esercizi per alleviare il dolore allo stinco
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come eseguire una toracostomia con ago
Video
Come eseguire una toracostomia con ago
Modelli 3D
Vedi Tutto
Torace
Modello 3D
Torace

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE