honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Sottotipi di psoriasi

Sottotipi di psoriasi

Sottotipo

Descrizione

Trattamento e prognosi

Acrodermatite continua di Hallopeau

Psoriasi pustolosa limitata alle estremità delle dita delle mani o dei piedi, talvolta anche a un solo dito

Nelle fasi di risoluzione presenza di squame e croste

Trattamento: retinoidi sistemici, analoghi della vitamina D3 (p. es., calcipotriolo. Tacalcitolo), corticosteroidi topici

Prognosi: alternanza di periodi di remissione e recidive

Psoriasi eritrodermica

Comparsa graduale o improvvisa di eritema diffuso, di solito in pazienti con psoriasi a placche (può essere la prima manifestazione di psoriasi eritrodermica); le caratteristiche placche possono essere meno evidenti o mancare del tutto

Molto spesso innescate da un uso improprio di corticosteroidi topici o sistemici o fototerapia

Trattamento: potenti immunosoppressori sistemici (p. es., metotrexato, ciclosporina), agenti immunomodulatori (biologici), o intensa terapia topica, a volte come terapia ospedaliera

Tale forma può essere aggravata dall'uso di derivati del catrame, antralina o fototerapia

Prognosi: favorevole se vengono eliminati i fattori scatenanti

Psoriasi pustolosa generalizzata

Esordio improvviso di eritema diffuso e pustole sterili

Trattamento: retinoidi sistemici o metotrexato

Prognosi: in assenza di trattamento, può essere fatale per insufficienza cardiaca a elevata gittata

Psoriasi guttata

Comparsa improvvisa di numerose placche di diametro compreso tra 0,5 e 1,5 cm, in genere sul tronco, in bambini e giovani adulti dopo faringite streptococcica

Trattamento: antibiotici per l'infezione streptococcica primitiva

Prognosi: ottima, spesso con guarigione definitiva

Può evolvere in una forma di psoriasi a placche

Psoriasi inversa

Psoriasi delle aree intertriginose (generalmente i solchi inguinali, interglutei, ascellari, sottomammari, retroauricolari e del glande del pene non circonciso)

Possibile formazione di ragadi o erosioni sul centro o sul bordo delle aree coinvolte

Possibile assenza di squame

Trattamento: corticosteroidi topici di potenza minima efficace con o senza analoghi della vitamina D3 (p. es., calcipotriolo)

Nei casi resistenti può essere utile il tacrolimus 0,1% unguento

Derivati del catrame e antralina possono risultare irritanti

Prognosi: alternanza di periodi di remissione e recidive

Psoriasi ungueale

Depressioni puntiformi, striature longitudinali o trasversali, fragilità, anomalie di colorazione (segno della macchia d'olio), ispessimento subungueale con o senza distacco della lamina ungueale (oncolisi)

Può simulare una micosi ungueale

Colpisce il 30-50% dei pazienti con altre forme di psoriasi

Trattamento: le migliori risposte si ottengono con la terapia sistemica con agenti immunomodulatori (biologici)

Per pazienti coraggiosi o particolarmente stoici, possibilmente iniezioni intralesionali di corticosteroidi

Prognosi: spesso resistente al trattamento

Psoriasi palmoplantare

Placche a limiti netti, ipercheratosica sulle palme e/o piante che tendono a divenire confluenti

Trattamento: retinoidi sistemici, corticosteroidi topici, analoghi della vitamina D3 (p. es., calcipotriolo), immunosoppressori sistemici (p. es., metotrexato, ciclosporina) o agenti immunomodulatori (biologici)

Prognosi:

Alternanza di periodi di remissione e recidive

Raramente si risolve completamente, anche con il trattamento

Psoriasi a placche

Graduale comparsa di papule o placche circoscritte, eritematose, ricoperte da squame spesse, argentee e lucenti

Le lesioni possono andare incontro a risoluzione o recidiva spontaneamente o in base all'esposizione ai fattori scatenanti

Trattamento: corticosteroidi topici di potenza minima efficace con o senza analoghi della vitamina D3 (p. es., calcipotriolo)

Immunosoppressori sistemici (p. es., metotrexato, ciclosporina) o agenti immunomodulatori (biologici)

Prognosi: miglioramento con possibili recidive, assenza di guarigione completa

Psoriasi pustolosa palmoplantare

Graduale comparsa di pustole profonde in sede palmoplantare

Le riacutizzazioni che possono essere dolorose e invalidanti

Generalmente le lesioni psoriasiche tipiche sono assenti

Trattamento: retinoidi sistemici o psoralene più UVA terapia

Prognosi: alternanza di periodi di remissione e recidive