Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Sindrome post-poliomielitica

(Sindrome di postpolio)

Di

Brenda L. Tesini

, MD, University of Rochester School of Medicine and Dentistry

Ultima modifica dei contenuti set 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

La sindrome postpoliomielitica è un gruppo di sintomi che si sviluppa anni o decenni dopo la poliomielite paralitica e di solito colpisce gli stessi gruppi muscolari dell'infezione iniziale.

In pazienti che presentano poliomielite paralitica, la fatica muscolare e la ridotta tolleranza allo sforzo, spesso associate a debolezza, fascicolazioni e atrofia possono verificarsi anni o decenni dopo, in particolare nei pazienti anziani e nei pazienti con compromissione iniziale più grave. Di solito sono interessati i gruppi muscolari precedentemente colpiti. Tuttavia, la sindrome postpoliomielitica aumenta raramente la disabilità in modo sostanziale.

La causa della sindrome postpoliomielitica può essere collegata all'ulteriore perdita di cellule delle corna anteriori, dovuta alla senescenza di una popolazione neuronale già deteriorata dalla precedente infezione da poliovirus.

Il trattamento della sindrome postpoliomielitica è sintomatico.

(Vedi anche Poliomielite.)

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come lavarsi le mani
Video
Come lavarsi le mani
Modelli 3D
Vedi Tutto
SARS-CoV-2
Modello 3D
SARS-CoV-2

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE