Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Trapianto di cellule ematopoietiche

Di

Robert Peter Gale

, MD, PhD, Imperial College London

Ultima modifica dei contenuti lug 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

I trapianti di cellule ematopoietiche utilizzando cellule del midollo osseo o del sangue periferico vengono impiegati dopo chemioterapia ad alte dosi e/o radioterapia. I donatori possono essere il malato di cancro (un autotrapianto) o un'altra persona correlata o non correlata geneticamente (un allotrapianto). (Vedi anche Panoramica sulla terapia antitumorale.)

Gli autotrapianti sono usati per trattare alcuni tumori solidi come il cancro ai testicoli, i sarcomi, i neuroblastomi, e i linfomi.

L'allotrapianto è usato per trattare leucemie e alcuni linfomi.

Il trapianto di cellule ematopoietiche è una componente importante del trattamento di linfomi altrimenti refrattari, leucemie e mieloma multiplo.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Panoramica sul recettore ADP
Video
Panoramica sul recettore ADP
I recettori dell'adenosina difosfato sono proteine integrali incorporate in una membrana piastrinica...
Biopsia del midollo osseo
Video
Biopsia del midollo osseo

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE