Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Insufficienza velofaringea

Di

Clarence T. Sasaki

, MD, Yale University School of Medicine

Ultima modifica dei contenuti set 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

L'insufficienza velofaringea è l'incompleta chiusura dello sfintere fra orofaringe e rinofaringe, spesso derivante da anomalie anatomiche del palato e causa di voce ipernasale. La diagnosi consiste nell'ispezione diretta con un rinoscopio a fibre ottiche. Il trattamento avviene con logoterapia e intervento chirurgico.

L'insufficienza velofaringea è l'incompleta chiusura dello sfintere fra orofaringe e rinofaringe, spesso derivante da anomalie anatomiche del palato e causa di voce ipernasale. La chiusura, normalmente ottenuta grazie all'azione sfinterica del palato molle e del muscolo costrittore superiore della faringe, è compromessa nei pazienti con palatoschisi, palatoschisi corretta chirurgicamente, palato congenitamente corto, palatoschisi sottomucosa, paralisi del palato e talora ingrossamento delle tonsille. Questa condizione può verificarsi anche quando viene realizzata un'adenoidectomia o un'uvulopalatofaringoplastica in un paziente con iposviluppo congenito (palatoschisi sottomucosa) o paralisi del palato.

Sintomatologia

L'eloquio in un paziente con insufficienza velopalatina è caratterizzato da una voce risonante ipernasale, emissione nasale d'aria, turbolenza nasale e incapacità a produrre suoni che richiedono una pressione orale (esplosivi). Una grave insufficienza velofaringea determina il rigurgito di cibi solidi e liquidi attraverso il naso. L'ispezione del palato durante la fonazione può rivelare paralisi palatale.

Diagnosi

  • Ispezione diretta con un rinoscopio a fibre ottiche

L'insufficienza velofaringea va sospettata in pazienti con le tipiche alterazioni della parola.

La palpazione della linea mediana del palato molle può rivelare una palatoschisi sottomucosa occulta. L'ispezione diretta con un rinoscopio a fibre ottiche è la principale tecnica diagnostica.

Una videofluoroscopia a visione multipla durante l'eloquio e la deglutizione (test della deglutizione al bario modificato), realizzata insieme a un logopedista, deve essere utilizzata solo quando le altre misure diagnostiche falliscono nel provvedere le informazioni necessarie.

Trattamento

  • Correzione chirurgica e logoterapia

Il trattamento dell'insufficienza velofaringea consiste nella logoterapia e nella correzione chirurgica mediante procedure di allungamento e retrazione del palato, impianti nella parete faringea posteriore, lembo faringeo o faringoplastica, a seconda della mobilità delle pareti faringee laterali, del grado di innalzamento del velo e delle dimensioni dell'anomalia. Può anche essere utile una protesi palatale ascensore (da un protesista).

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come rimuovere il cerume
Video
Come rimuovere il cerume
Modelli 3D
Vedi Tutto
Laringe, la membrana tiroioidea
Modello 3D
Laringe, la membrana tiroioidea

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE