Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Infezioni acute dell’orecchio medio nei bambini

(Otite media acuta)

Di

Udayan K. Shah

, MD, Sidney Kimmel Medical College at Thomas Jefferson University

Ultima revisione/verifica completa set 2020| Ultima modifica dei contenuti set 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
Risorse sull’argomento

L’infezione acuta dell’orecchio medio è un’infezione batterica o virale dell’orecchio medio, in genere accompagnata da raffreddore.

  • I batteri e i virus possono infettare l’orecchio medio.

  • I bambini che contraggono queste infezioni hanno febbre e faticano a dormire, piangono, diventano irritabili e si tirano le orecchie.

  • I medici si servono di una luce palmare, il cosiddetto otoscopio, per verificare la presenza di arrossamento o edema nel timpano e l’accumulo di secrezioni dietro il timpano.

  • Paracetamolo o ibuprofene possono essere somministrati per alleviare febbre e dolore, mentre gli antibiotici sono usati in genere se il bambino non migliora rapidamente o peggiora.

Uno sguardo all’interno dell’orecchio

Interno dell’orecchio

Le infezioni acute dell’orecchio medio (chiamate anche otite media acuta) generalmente si sviluppano e si risolvono abbastanza rapidamente. Le infezioni dell’orecchio medio ricorrenti o che durano per molto tempo sono definite infezioni croniche dell’orecchio medio Infezione cronica dell’orecchio medio nei bambini L’infezione cronica dell’orecchio medio deriva da ripetute infezioni che danneggiano il timpano o portano alla formazione di un colesteatoma che a sua volta favorisce ulteriori infezioni. Le... maggiori informazioni Infezione cronica dell’orecchio medio nei bambini .

Cause delle infezioni acute dell’orecchio medio

L’infezione acuta dell’orecchio medio è causata, nella maggior parte dei casi, dagli stessi virus del raffreddore comune Raffreddore comune Il raffreddore comune è un’infezione virale delle mucose del naso, dei seni paranasali e della gola. Il raffreddore è dovuto a molti virus diversi. Di solito, il raffreddore si trasmette... maggiori informazioni . Oppure possono essere originate dai batteri che risiedono normalmente nella bocca e nel naso. Fra i batteri che colpiscono i neonati troviamo l’Escherichia coli e lo Staphylococcus aureus. Fra i batteri che colpiscono i bambini più grandicelli vi sono Streptococcus pneumoniae, Haemophilus influenzae e Moraxella catarrhalis. Un’infezione virale può diventare a volte un’infezione batterica.

Sintomi delle infezioni acute dell’orecchio medio

I bambini con infezioni acute dell’orecchio medio hanno febbre e disturbi del sonno. Piangono o diventano irritabili senza ragione apparente. Possono anche avere rinorrea, tosse, vomito e diarrea. L’orecchio è dolorante (vedere Mal d’orecchio Mal d’orecchi Il mal d’orecchio in genere interessa un solo orecchio. Alcuni soggetti possono presentare anche secrezioni dall’orecchio o, raramente, perdita dell’udito. Il dolore può essere dovuto a una... maggiori informazioni ) e può essere presente ipoacusia. I lattanti e i bambini che non sanno comunicare verbalmente si tirano le orecchie. I bambini più grandi in genere riferiscono ai genitori di avere mal d’orecchio e di non sentire bene.

Complicanze

Raramente, l’infezione acuta dell’orecchio medio causa complicanze più gravi. Se il timpano si rompe, vi è uno spurgo di sangue o secrezioni nel canale auricolare (vedere Secrezione auricolare Secrezione auricolare La secrezione auricolare (otorrea) è la fuoriuscita dall’orecchio di materiale che può essere acquoso, con tracce ematiche, o denso e biancastro, come il pus (purulento). In base alla causa... maggiori informazioni ). Anche le strutture vicine possono infettarsi, causare sintomi e necessitare di un trattamento d’emergenza:

Con il ripetersi delle infezioni può crescere un tessuto anomalo simile alla pelle chiamato colesteatoma Complicanze L’infezione cronica dell’orecchio medio deriva da ripetute infezioni che danneggiano il timpano o portano alla formazione di un colesteatoma che a sua volta favorisce ulteriori infezioni. Le... maggiori informazioni Complicanze nell’orecchio medio e potenzialmente attraverso il timpano. Il colesteatoma danneggia gli ossicini dell’orecchio medio causando ipoacusia.

Sapevate che...

  • Le infezioni più acute guariscono senza l’uso di antibiotici.

Diagnosi di infezioni acute dell’orecchio medio

  • Visita medica

I medici pongono la diagnosi di queste infezioni usando una luce palmare chiamata otoscopio per verificare la presenza di arrossamento o edema nel timpano e di secrezioni dietro il timpano. A volte, devono rimuovere il cerume dal canale auricolare per vedere più chiaramente. I medici possono impiegare un otoscopio pneumatico, che monta un tubo e un bulbo di gomma, per insufflare aria nell’orecchio e valutare i movimenti del timpano. Se il timpano non si muove o si muove poco, nell'orecchio medio potrebbe esserci del liquido, un segno di infezione.

Prevenzione delle infezioni acute dell'orecchio medio

I bambini non dovrebbero dormire con il biberon perché bere durante la notte agevola l’accumulo di secrezioni nelle tube di Eustachio. Tali secrezioni si accumulano nell’orecchio medio e impediscono l’ingresso dell’aria, due fattori questi che favoriscono l’infezione. Il fumo in casa dovrebbe essere eliminato o ridotto.

L’otite media acuta ricorrente può essere prevenuta inserendo minuscoli tubi nel timpano (tubi timpanostomici). Tali tubicini equilibrano la pressione su entrambi i lati del timpano riducendo le probabilità di accumulo di liquido (vedere trattamento delle infezioni croniche dell'orecchio medio Trattamento L’infezione cronica dell’orecchio medio deriva da ripetute infezioni che danneggiano il timpano o portano alla formazione di un colesteatoma che a sua volta favorisce ulteriori infezioni. Le... maggiori informazioni Trattamento ).

Sapevate che…

  • Lasciare che il bambino dorma con il biberon può favorire lo sviluppo di un’infezione acuta dell’orecchio medio.

Trattamento delle infezioni acute dell’orecchio medio

  • Farmaci per alleviare il dolore

  • Talvolta, antibiotici

  • Raramente perforazione della membrana timpanica

Il paracetamolo o l’ibuprofene sono efficaci per alleviare febbre e dolore.

La maggior parte delle infezioni acute dell’orecchio medio guarisce senza antibiotici. Pertanto, molti medici prescrivono antibiotici solo quando i bambini sono molto piccoli o molto malati, se non migliorano rapidamente o se presentano segni di peggioramento dell’infezione oppure se il bambino soffre di infezioni frequenti. Si possono usare antibiotici come l’amoxicillina (con o senza clavulanato).

Nei bambini, gli antistaminici (come la bromfeniramina o la clorfenamina) e i vasocostrittori (farmaci che restringono i vasi sanguigni, a volte detti anche decongestionanti) non sono utili.

Se il timpano è gonfio e il bambino lamenta dolore intenso o persistente, febbre, vomito o diarrea, il medico può perforare il timpano (cosiddetta miringotomia) per consentire il drenaggio delle secrezioni infette. A volte si inseriscono anche tubi timpanostomici. Dopo questa procedura, i sintomi scompaiono di solito abbastanza rapidamente, l’udito si ristabilisce e il timpano guarisce da solo.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
PARTE SUPERIORE