Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Urine, cambiamenti del colore o dell’odore

Di

Anuja P. Shah

, MD, David Geffen School of Medicine at UCLA

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Di norma, le urine diluite sono quasi incolore. Le urine concentrate sono di colore giallo intenso. Colori diversi dal giallo sono anomali.

Di solito è possibile identificare le cause di una colorazione patologica con l’ausilio di alcuni esami chimici oppure esaminando le urine al microscopio.

I farmaci possono alterare il colore: bruno, nero, blu, verde, arancio o rosso.

Non è necessario un trattamento, a eccezione della terapia del disturbo di base.

Urina bruna

L’urina bruna può essere causata dai metaboliti dell’emoglobina (la proteina che trasporta l’ossigeno nei globuli rossi). I metaboliti dell’emoglobina possono penetrare nelle urine se il sanguinamento è localizzato nei reni, nell’uretere o nella vescica o possono essere escreti nelle urine in seguito ad alcuni disturbi che danneggiano o distruggono i globuli rossi (anemia emolitica). La colorazione bruna dell’urina può essere determinata anche dalla presenza di proteina muscolare (mioglobina) escreta nelle urine dopo un grave trauma muscolare.

Urina nera

L’urina può diventare nera a causa della presenza di pigmenti prodotti dal melanoma.

Urina rossa

La colorazione rossa delle urine può essere causata dalla presenza di sangue, ma può essere dovuta anche alla pigmentazione degli alimenti (per esempio, le barbabietole), ai coloranti alimentari artificiali e, in rari casi, alla porfiria.

Urina torbida

Un’urina torbida indica la presenza di una quantità eccessiva di globuli bianchi dovuta a un’infezione delle vie urinarie, alla presenza di cristalli di sali dell’acido urico o dell’acido fosforico oppure alla presenza di perdite vaginali.

Urina maleodorante

L’odore dell’urina può variare e di norma non indica la presenza di un disturbo, a eccezione delle persone affette da determinati disturbi metabolici rari.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Vescica ileale
Video
Vescica ileale
L’apparato urinario è composto da due reni, due ureteri, dalla vescica e dall’uretra. I reni...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Apparato urinario
Modello 3D
Apparato urinario

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE