Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Sclerosi multipla
Sclerosi multipla
Sclerosi multipla

Il sistema nervoso centrale comprende le cellule nervose, o neuroni, del cervello e del midollo spinale. Una sostanza lipidica chiamata mielina avvolge la maggior parte dei nervi del corpo. La mielina consente ai nervi di inviare impulsi elettrici chiari in modo più rapido ed efficace lungo i neuroni.

La sclerosi multipla (SM) è una malattia autoimmune, vale a dire che il sistema immunitario dell’organismo attacca se stesso. Questa risposta autoimmune provoca l’infiammazione del rivestimento protettivo di mielina, o guaina mielinica, con conseguente distruzione in vari punti del sistema nervoso centrale. La distruzione della mielina prende il nome di demielinizzazione. Si tratta di un processo distruttivo che impedisce ai neuroni di inviare segnali nervosi efficaci. I segnali diventano lenti, confusi o addirittura del tutto bloccati, causando la comparsa dei sintomi di sclerosi multipla.

I sintomi della SM sono molteplici e dipendono dalla sede del danno mielinico. I sintomi comuni sono perdita di coordinazione muscolare, alterazioni della vista, intorpidimento o sensazioni di formicolio nelle braccia o nelle gambe, affaticamento e incontinenza.

Questa malattia può essere difficile da diagnosticare perché i sintomi, che possono durare da pochi giorni a mesi, possono comparire e scomparire senza un andamento preciso.

In questi argomenti
Sclerosi multipla (SM)