honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Anemia falciforme
Anemia falciforme
Anemia falciforme

L’anemia falciforme è una malattia del sangue ereditata da entrambi i genitori. Si tratta di un disturbo più comune in determinati gruppi etnici, come afro-americani, arabi, greci, italiani, latino-americani e nativi americani. I globuli rossi normali sono molto flessibili e hanno una forma circolare, simile a una ciambella. La flessibilità e la forma consentono di spostarsi liberamente attraverso i piccoli vasi sanguigni detti capillari. Nei soggetti con anemia falciforme, i globuli rossi acquistano una forma a mezzaluna o a falce e perdono anche la flessibilità. Le cellule anomale aderiscono all'interno dei capillari, bloccando il flusso di sangue agli organi vitali. Le persone che soffrono di anemia falciforme possono presentare sintomi come occhi e pelle giallastri, pallore, ritardo della crescita, dolore osseo e articolare, aumento del rischio di infezioni, sviluppo di ulcere nelle gambe, danni oculari, anemia e danno agli organi interessati dall’ostruzione.

In questi argomenti
Anemia falciforme