Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Farmaci utilizzati per il trattamento del glaucoma

Farmaci utilizzati per il trattamento del glaucoma

Farmaco

Alcuni effetti collaterali

Commenti

Analoghi delle prostaglandine

Bimatoprost

Latanoprost

Tafluprost

Travoprost

Aumento della pigmentazione cutanea e oculare

Ciglia più lunghe e spesse

Dolore muscolare, articolare e alla schiena

Eruzione cutanea

Come agiscono: aumentano il deflusso di umor acqueo

Forma farmaceutica: collirio

Altri commenti: queste gocce hanno pochi effetti collaterali sistemici gravi.

Beta-bloccanti

Timololo

Betaxololo

Carteololo

Levobetaxololo

Levobunololo

Metipranololo

Dispnea in soggetti con asma o altre malattie polmonari che causano respiro sibilante

Battito cardiaco rallentato

Insonnia

Affaticamento

Depressione

Stato confusionale

Disfunzioni sessuali

Come agiscono: riducono la produzione di umor acqueo

Forma farmaceutica: collirio

Altri commenti: queste gocce non influiscono sulla dimensione della pupilla.

Alcuni effetti collaterali sono peggiori nei soggetti con malattie cardiache o vascolari.

Alcuni effetti collaterali possono insorgere lentamente ed essere erroneamente attribuiti all’invecchiamento o ad altri processi corporei.

Farmaci colinergici*

Carbacolo

Pilocarpina

sudorazione

Cefalea

Scuotimento involontario

Tremore

Eccessiva produzione di saliva

Diarrea, crampi addominali, nausea

Come agiscono: costringono la pupilla (miosi) e aumentano il deflusso di umore acqueo

Forma farmaceutica: collirio

Altri commenti: queste gocce non sono efficaci quanto i betabloccanti.

I soggetti con le pupille più scure possono aver bisogno di colliri più potenti.

Questi farmaci fanno sì che gli occhi si adattino più difficilmente al buio.

Inibitori della colinesterasi*

Ecotiopato

Gli stessi degli agonisti colinergici ma si verificano con maggiore frequenza

Come agiscono: costringono la pupilla (miosi) e aumentano il deflusso di umore acqueo

Forma farmaceutica: collirio

Altri commenti: queste gocce sono a lunghissima durata d’azione.

Possono causare cataratte e distacco della retina e non devono essere assunte da soggetti con glaucoma ad angolo chiuso.

Questi farmaci fanno sì che gli occhi si adattino più difficilmente al buio.

Inibitore della Rho-chinasi

Netarsudil

Arrossamento oculare

Rottura dei vasi sanguigni dell’occhio

Depositi corneali

Come agiscono: aumentano il deflusso di umor acqueo

Forma farmaceutica: Collirio

Agonisti alfa-adrenergici

Apraclonidina

Brimonidina

Aumento della pressione arteriosa o della frequenza cardiaca

Alterazioni del ritmo cardiaco

Possono dilatare eccessivamente la pupilla

Apraclonidina: alta percentuale di reazioni allergiche e risposta ridotta se assunta in un periodo di tempo per cui sono necessarie dosi più elevate per ottenere lo stesso effetto (tachifilassi)

Brimonidina: può causare secchezza delle fauci, ha una percentuale inferiore di reazioni allergiche rispetto agli altri farmaci e può essere letale in bambini di età inferiore ai 2 anni

Come agiscono: riducono la produzione di umor acqueo e ne aumentano il deflusso

Forma farmaceutica: collirio

Inibitori dell’anidrasi carbonica

Acetazolamide

Brinzolamide

Dorzolamide

Metazolamide

Acetazolamide e metazolamide:

Affaticamento

Alterazioni del gusto

Perdita dell’appetito

Depressione

Calcoli renali

Anomalie dei sali (elettroliti) nell’organismo

Intorpidimento o formicolio

Emocromo basso o elevato (discrasie ematiche)

Perdita di peso

Nausea

Diarrea

Brinzolamide e dorzolamide:

Sapore sgradevole in bocca

Eruzione cutanea

Come agiscono: riducono la produzione di umor acqueo

Forma farmaceutica: per l’acetazolamide: per via orale o endovenosa

Per la metazolamide: per via orale

Per brinzolamide e dorzolamide: collirio

Diuretici osmotici

Glicerina

Mannitolo

Aumentano la produzione di urina

Possono avere gravi effetti collaterali in alcuni soggetti (per esempio, peggiorando l’insufficienza cardiaca o la disfunzione cerebrale) alterando i livelli dei sali (elettroliti) nell’organismo o possono causare disidratazione

Come agiscono: aumentano la concentrazione di sali nel sangue, facilitando il drenaggio dell’occhio per osmosi

Forma farmaceutica: per la glicerina: per via orale

Per il mannitolo: per via endovenosa

Altri commenti: questi farmaci sono usati prevalentemente per trattare il glaucoma ad angolo chiuso acuto.

* Questi farmaci sono utilizzati raramente.