Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Vaccini per viaggi all'estero*,†

Vaccini per viaggi all'estero*,†

Infezioni

Regioni in cui è consigliato in vaccino

Commenti

Tutti i Paesi a basso e medio reddito

Somministrazione di due dosi, a distanza di almeno 6 mesi.‡

Tutti i Paesi a basso e medio reddito (l’epatite B è particolarmente diffusa in Cina)

Questo vaccino è consigliato per i viaggiatori che prevedono di trattenersi per un soggiorno prolungato e per tutti gli operatori sanitari.‡

Encefalite giapponese

Aree rurali di gran parte dell’Asia e dell’Asia meridionale, in particolare le zone dedite alla coltivazione del riso e all’allevamento dei suini

Somministrazione di due dosi, a distanza di 28 giorni. Gli adulti di età compresa tra 18 e 65 anni possono ottenere la seconda dose addirittura 7 giorni dopo la prima dose. L’ultima dose deve essere somministrata almeno 1 settimana prima del viaggio.

Questo vaccino non è consigliabile per le donne in gravidanza.

Questo vaccino non è solitamente consigliato per i soggetti che trascorreranno meno di un mese in un’area endemica.

Nord Africa subsahariano, dal Mali all’Etiopia (la fascia della meningite)

In tutto il mondo, specialmente in situazioni di sovraffollamento (come i dormitori)

Una dose singola di vaccino quadrivalente è efficace.

Il rischio di infezione nella fascia della meningite è più elevato durante la stagione asciutta (da dicembre a giugno).

Questo vaccino è obbligatorio per entrare in Arabia Saudita durante il Hajj o l’Umrah.

Vedere anche Vaccino meningococcico.

In tutti i Paesi, compresi gli Stati Uniti.

Questo vaccino è consigliato per i viaggiatori a rischio di morsi di animali, tra cui campeggiatori in aree rurali, veterinari, persone che vivono in aree remote e operatori sul campo.

Non elimina la necessità di vaccinazioni supplementari dopo il morso di un animale (per una maggiore protezione).

Questo vaccino è somministrato durante la gravidanza solo se il rischio di infezione è alto.

Vedere anche Prevenzione della rabbia.

Tutti i Paesi a basso reddito, specialmente nell’Asia meridionale (India compresa)

Sono disponibili due formulazioni del vaccino.

Formulazione in iniezione singola: Protegge per 2 anni ed è ritenuta più sicura per le donne in gravidanza rispetto alla formulazione del vaccino in compresse.

Formulazione in compresse: Una compressa da assumere ogni due giorni, per un totale di 4 compresse. Questa formulazione protegge per 5 anni e non è sicura per le donne in gravidanza.

Aree tropicali dell’America meridionale e dell’Africa

La malattia è rara, tuttavia molti Paesi richiedono un certificato di vaccinazione per l’ingresso.§

Questo vaccino non è sicuro nelle donne in gravidanza.

Questo vaccino comporta un maggior rischio di effetti collaterali negli anziani.§

Una dose protegge la maggior parte dei viaggiatori per tutta la vita.

* Oltre alle vaccinazioni elencate, il viaggiatore deve essere in regola con le vaccinazioni di routine, tra cui quelle contro influenza, morbillo, parotite, rosolia, tetano, difterite, poliomielite, malattie da pneumococchi e varicella.

† Tutte le raccomandazioni sono soggette a modifiche. Per ottenere l’ultimo aggiornamento sulle vaccinazioni consigliate, consultare i Centri di prevenzione e controllo delle malattie presso le ASL o il Ministero della Salute. Panoramica sull’immunizzazione

‡ Esiste anche un vaccino di combinazione anti-epatite A e B che i medici somministrano tramite un programma di tre o quattro dosi. (Vedere Vaccino contro l’epatite A e Vaccino contro l’epatite B).

§ Per i viaggiatori di età superiore ai 60 anni, i medici possono considerare di compilare la sezione di esenzione della Yellow Card (Carta gialla, certificato di vaccinazione internazionale), anziché somministrare il vaccino contro la febbre gialla. I viaggiatori devono essere quindi particolarmente attenti riguardo alle misure personali di protezione contro gli insetti.