Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Alcune cause e caratteristiche delle secrezioni auricolari

Alcune cause e caratteristiche delle secrezioni auricolari

Causa

Caratteristiche comuni*

Diagnosi†

Secrezione acuta (che dura meno di 6 settimane)

Forte dolore alle orecchie con notevole sollievo alla comparsa di una secrezione densa e biancastra

Esclusivamente visita medica

Anamnesi di perforazione del timpano e/o colesteatoma (una neoformazione benigna di cellule epiteliali nell’orecchio medio) e secrezioni precedenti

Anomalia del timpano osservabile alla visita medica

Talvolta, la sola visita medica

Talvolta, TC dell’osso temporale ad alta risoluzione

Fuoriuscita di liquido cerebrospinale causata da grave trauma cranico o recente neurochirurgia

Recente trauma cranico o neurochirurgia palese

Il liquido può essere trasparente o recare tracce ematiche

Diagnostica per immagini come la TC cranica compresa base del cranio o RMI con gadolinio

Infettiva: spesso dopo una sessione di nuoto o una lesione; dolore intenso che peggiora tirando l’orecchio

Allergica: spesso dopo l’uso di gocce auricolari; maggiore prurito e arrossamento e minore dolore rispetto a quello causato dalla forma infettiva

Generalmente, un’eruzione cutanea sul lobo, dove sono fuoriuscite le secrezioni dal condotto uditivo

Entrambe: condotto uditivo molto rosso, gonfio e pieno di residui; il timpano è normale

Esclusivamente visita medica

Secrezione cronica (che dura più di 6 settimane)

Secrezione spesso con sangue, dolore lieve

Talvolta, il medico può rilevare una neoformazione nel condotto uditivo

Solitamente nelle persone anziane

Asportazione e biopsia del tessuto dell’orecchio

Di solito, TC o RMI

Anamnesi di infezioni dell’orecchio e generalmente perforazione del timpano e/o colesteatoma

Meno dolore che nell’otite esterna

Anomalia del timpano osservabile alla visita medica

Talvolta, la sola visita medica

Di solito, coltura di un campione della secrezione auricolare

In caso di sospetto colesteatoma, RMI

Di solito, nei bambini

Secrezione maleodorante, piena di pus (purulenta)

Corpo estraneo spesso visibile durante l’esame, sempre che la visibilità non sia ostruita da gonfiore e/o secrezione

Esclusivamente visita medica

Spesso, febbre, anamnesi di otite media non trattata o non risolta

Arrossamento, dolorabilità alla palpazione sopra la mastoide

Talvolta, la sola visita medica

Talvolta, TC

Di solito, il soggetto è affetto da immunodeficienza o diabete

Dolore grave cronico

Gonfiore e dolorabilità alla palpazione intorno all’orecchio, tessuto anormale nel condotto uditivo

Talvolta, debolezza dei muscoli facciali sul lato interessato

TC o RMI

Solitamente coltura

* Le caratteristiche includono i sintomi e gli esiti della visita medica. Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti.

† Sebbene la visita medica venga sempre effettuata, in questa colonna viene menzionato solo se la diagnosi può talvolta essere formulata esclusivamente attraverso la visita medica, senza dover ricorrere ad eventuali esami.

TC = tomografia computerizzata; RMI = risonanza magnetica per immagini.