Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Esposizione annua alla radiazioni negli Stati Uniti*

Esposizione annua alla radiazioni negli Stati Uniti*

Fonte di radiazioni

Dose effettiva media (millisievert)

Fonti di radiazioni naturali

Gas radon

2,3

Altre fonti terrestri

0,2

Radiazioni solari o dallo spazio esterno

0,3

Materiale radioattivo naturale nell’organismo

0,3

Subtotale

3,1

Fonti di radiazioni prodotte dall’uomo

Esami di diagnostica per immagini

3,0

Prodotti di consumo

0,1

Fallout radioattivo da test di armi nucleari

Inferiore allo 0,01%

Industria nucleare

Inferiore allo 0,01%

Subtotale

3,1

Esposizione annua totale

6,2

Altre fonti di esposizione alle radiazioni (per incidente)

Viaggi aerei

0,001-0,014/ora di volo

Radiografie dentali

0,005

Radiografia del torace (proiezione postero-anteriore)

0,02

Radiografia del torace (due proiezioni: postero-anteriore e laterale)

0,1

Mammografia

0,4

Tomografia computerizzata del cranio

2

Tomografia computerizzata di torace, addome o pelvi

6-8

Clistere baritato

8

Medicina nucleare (ad esempio scintigrafia ossea)

4,2

* Valore medio. La maggior parte delle persone riceve dosi minime ogni anno in seguito a esami come radiografie dentali e mammografie, mentre un numero inferiore di persone malate o infortunate necessita di esami di diagnostica per immagini e pertanto riceve dosi molto più elevate.

Dati forniti dal National Council on Radiation Protection and Measurements. Esposizione alle radiazioni ionizzanti da parte della popolazione degli Stati Uniti. Rapporto NCRP N. 160 del National Council on Radiation Protection and Measurements, Bethesda, MD, 2009.