Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Alcune cause e caratteristiche del dolore pelvico all’inizio della gravidanza

Alcune cause e caratteristiche del dolore pelvico all’inizio della gravidanza

Causa

Caratteristiche comuni*

Test

Disturbi correlati alla gravidanza (ostetrici)

Dolore addominale o pelvico che

  • insorge bruscamente ed è costante (non crampiforme)

  • inizia in un punto specifico

  • può essere o meno accompagnato da sanguinamento vaginale

In caso di interruzione di una gravidanza ectopica, eventuale svenimento, stordimento o battito cardiaco accelerato

Un esame del sangue per misurare i livelli di un ormone prodotto dalla placenta (gonadotropina corionica umana, o hCG)

Ecografia della pelvi

Talvolta laparoscopia (inserimento di una sonda di esplorazione attraverso un’incisione nell’addome) o laparotomia (intervento chirurgico con incisione nell’addome)

  • pregresso o in corso (spontaneo)

  • eventuale (minaccia di aborto)

dolore crampiforme nella pelvi e spesso nell’addome

spesso sanguinamento vaginale, talvolta con espulsione di tessuto fetale

Esami analoghi a quelli per la gravidanza ectopica

aborto settico (infezione del contenuto dell’utero prima, durante o dopo un aborto)

Di solito le donne che hanno avuto un aborto (spesso operato da praticanti non adeguatamente formati o dalle donne stesse)

Ecografia della pelvi

Coltura di un campione prelevato dalla cervice (parte bassa dell’utero)

Cambiamenti normali in gravidanza, compresa tensione e crescita dell’utero all’inizio della gravidanza

Sensazione di crampi o bruciore nella parte bassa dell’addome, nella pelvi e/o nella zona lombare

Ecografia della pelvi

Patologie ginecologiche non correlate alla gravidanza

Dolore pelvico che

  • insorge all’improvviso

  • è spesso accompagnato da nausea, vomito e febbre

Talvolta, sanguinamento vaginale

Ecografia della pelvi

Dolore pelvico che

  • insorge all’improvviso

  • Può essere crampiforme ed è spesso lieve se la torsione dell’ovaio si risolve da sola

Spesso nausea o vomito

Ecodoppler (per valutare il flusso di sangue da e verso l’ovaio)

Talvolta, laparoscopia o laparotomia

Rottura di una cisti del corpo luteo (che si sviluppa nella struttura che rilascia l’ovulo dopo l’ovulazione)

Dolore addominale o pelvico che

  • si localizza in un punto specifico

  • Talvolta è simile al dolore dovuto a una torsione ovarica

  • di solito insorge all’improvviso

Sanguinamento vaginale

Ecografia della pelvi

Talvolta, laparoscopia o laparotomia

Dolore pelvico che

  • è continuo

  • di solito si sviluppa gradualmente

  • di solito è bilaterale

secrezione vaginale contenente pus

talvolta, febbre o brividi

più diffuso fra donne che hanno rapporti sessuali con nuovi partner e non utilizzano preservativi o diaframmi

coltura di un campione prelevato dalla cervice

talvolta, ecografia della pelvi

Altri disturbi

Di solito dolore e sensibilità continui nella parte bassa dell’addome

Eventualmente dolore in varie sedi (ad esempio, nella parte alta dell’addome) o un tipo di dolore diverso (più lieve o crampiforme) da quello avvertito in situazioni non di gravidanza

coltura di un campione prelevato dalla cervice

Ecografia di pelvi e addome

Eventualmente TC in caso di ecografia inconcludente

Fastidio avvertito nella zona sopra l’osso pubico

Spesso bruciore durante la minzione, bisogno di urinare spesso (frequenza) e immediatamente (urgenza)

Talvolta sangue nelle urine

Analisi (urinocoltura) e coltura delle urine

Dolore che

  • può essere crampiforme o costante

  • può insorgere in varie sedi

Spesso diarrea che talvolta contiene muco o sangue

Di solito in donne con malattia conclamata

Talvolta endoscopia del tratto digestivo superiore, inferiore (sigmoidoscopia o colonscopia) o entrambe

Dolore crampiforme intermittente

Vomito

Assenza di movimenti intestinali o gas (flatulenza)

Addome gonfio

Di solito nelle donne che hanno subito un intervento chirurgico all’addome

coltura di un campione prelevato dalla cervice

Ecografia di pelvi e addome

Eventualmente TC in caso di ecografia inconcludente

Di solito vomito e diarrea

Valutazione medica

*Le caratteristiche includono sintomi ed esiti della visita medica. Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti.

Se la donna ha eseguito solo un test di gravidanza a casa, si procede con un test di gravidanza. Poiché una gravidanza ectopica può essere molto pericolosa, nella maggior parte delle donne con dolore pelvico si eseguono test, a meno che i sintomi non indichino chiaramente che si tratta di un altro disturbo (come la gastroenterite).

TC = tomografia computerizzata