honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Spotlight on Aging: Heat-Related Concerns

Spotlight on Aging: Heat-Related Concerns

Le ragioni per cui gli anziani hanno particolare difficoltà con le temperature elevate sono di varia natura:

  • Non sono in grado, come le persone più giovani, di adattarsi gradualmente (acclimatarsi) a lunghi periodi con valori di temperatura e umidità elevati.

  • A causa della riduzione della circolazione, l’aumento dell’afflusso di sangue alle superfici cutanee è più difficoltoso e, pertanto, il loro organismo non si raffredda tempestivamente.

  • Con l’età tendono a perdere le ghiandole sudoripare.

  • La loro percezione del calore è ritardata e, conseguentemente, rispondono alle variazioni della temperatura con lentezza.

  • Possono avere problemi di mobilità che rendono loro difficoltoso allontanarsi da ambienti caldi.

Alcune patologie che sono più comuni tra le persone anziane, quali le insufficienze della funzione cardiaca e renale, possono interferire con la capacità del corpo di raffreddarsi. Le persone con ipertensione seguono spesso un regime dietetico a basso contenuto di sale, che può impedire il consumo di una quantità di sale sufficiente per sostituire quello perduto con la sudorazione.

L’età influisce anche sulla sete. Gli anziani hanno sete meno spesso dei giovani, quindi tendono a disidratarsi, il che diminuisce la loro capacità di sudare in ambienti caldi.