honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

The Changing Structures of Families

The Changing Structures of Families

Anche se la maggior parte delle persone pensa alla famiglia come a un uomo sposato a una donna insieme ai loro figli biologici, ciò non è più il caso da parecchi anni. Ad esempio, una famiglia può essere composta da un genitore single, da una coppia gay o da adulti non imparentati che vivono e crescono insieme i figli.

I divorzi costringono molti bambini a vivere in famiglie con un solo genitore o in famiglie miste, create da unioni di fatto o da altri matrimoni. Circa il 33% dei bambini nasce da madri non sposate; circa il 10% dei bambini nasce da madri adolescenti non sposate. Molti bambini vengono cresciuti dai nonni o da altri parenti. Circa 1 milione di bambini vive con genitori adottivi (vedere Adozione).

Anche le famiglie tradizionali sono cambiate. Spesso entrambi i genitori lavorano fuori casa e molti bambini vengono accuditi in contesti esterni alla famiglia (vedere Cura del bambino). Molte coppie rimandano la nascita dei figli fino ai 30 e perfino ai 40 anni, a causa di impegni di studio o lavorativi. I cambiamenti culturali hanno portato i padri a occuparsi maggiormente della crescita dei figli.

I conflitti sono presenti in ogni famiglia, ma le famiglie sane sono abbastanza forti per risolverli o crescere malgrado questi. Indipendentemente dalla struttura, le famiglie sane trasmettono ai bambini un senso di appartenenza e provvedono al loro sviluppo fisico, emotivo e alle necessità spirituali. I membri di famiglie sane esprimono le emozioni e aiutano gli altri, in accordo con la propria cultura e le tradizioni familiari.