Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Intubazione naso-gastrica
Intubazione nasograstrica
Intubazione naso-gastrica

Per l’intubazione nasogastrica un piccolo tubo di plastica flessibile viene fatto passare attraverso il naso o la bocca fino allo stomaco (sonda nasogastrica) o all’intestino tenue (sonda nasoduodenale). L’intubazione causa generalmente conati di vomito e nausea, pertanto si può spruzzare nel naso e in fondo alla gola un agente anestetizzante.

Questa procedura può essere eseguita per diversi scopi, tra cui

  • Prelievo di un campione di contenuto gastrico o intestinale

  • Aspirazione continuata di contenuto gastrico

  • Somministrazione di cibo

  • Consentire al medico di inserire correttamente un sondino direttamente nello stomaco o nell’intestino