Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Tendinite di Achille

Di

Paul L. Liebert

, MD, Tomah Memorial Hospital, Tomah, WI

Ultima revisione/verifica completa feb 2020| Ultima modifica dei contenuti feb 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La tendinite di Achille è l’infiammazione del tendine di Achille, il robusto fascio di tessuto che collega i muscoli del polpaccio al tallone.

È una condizione molto comune fra i podisti. Durante la corsa, i muscoli del polpaccio contribuiscono alla fase di sollevamento del passo (sollevamento delle dita del piede dalla posizione piatta di questo sul suolo). L’applicazione ripetuta di forze durante la corsa associata a un insufficiente recupero dopo l’esercizio può infiammare il tendine di Achille.

Il primo sintomo di tendinite è il dolore nella parte bassa del polpaccio e posteriore del tallone. In un primo momento, il dolore aumenta all’inizio dell’esercizio e spesso diminuisce con il proseguire dell’esercizio. I medici formulano la diagnosi di tendinite di Achille sulla base dei sintomi e dei riscontri all’esame obiettivo.

Il ghiaccio e i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) alleviano il dolore e l’infiammazione. L’astensione dalla corsa e dalla bicicletta, fino alla risoluzione del dolore, è una componente importante del trattamento. Gli esercizi di stretching e rinforzo dei muscoli posteriori della coscia devono essere iniziati appena possibile senza causare dolore. Altre misure dipendono dalle condizioni che hanno causato la tendinite, e consistono ad esempio nell’indossare calzature con suole flessibili o inserire sostegni per il tallone nelle scarpe da corsa per ridurre la tensione sul tendine e stabilizzare il tallone. Il ritorno alla corsa deve avvenire gradualmente, facendo stretching del tendine prima di cominciare e, nei primi tempi, applicando ghiaccio dopo la corsa.

Esercizi di stretching e di rafforzamento dei muscoli ischiocrurali
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Fratture da stress del piede
Alcune donne e ragazze che eseguono allenamenti pesanti sono affette da una sindrome nota come triade dell’atleta femminile. Di conseguenza, possono essere a rischio di fratture da stress. La sindrome dell’atleta femminile consiste in disturbi alimentari, osteoporosi e quale tra le opzioni seguenti?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE