honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Lefamulina

Di

Brian J. Werth

, PharmD, University of Washington School of Pharmacy

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

La lefamulina è un antibiotico che agisce interferendo con la produzione, da parte dei batteri, delle proteine necessarie alla loro crescita e moltiplicazione.

La lefamulina viene utilizzata per trattare la polmonite acquisita in comunità, che è causata da molti batteri, ad esempio Streptococcus pneumoniae, Haemophilus influenzae, Chlamydophila pneumoniae e Mycoplasma pneumoniae.

Uso di lefamulina durante la gravidanza e l’allattamento al seno

Quando la lefamulina è stata somministrata ad animali in gravidanza sono stati osservati alcuni effetti nocivi sul feto, ma non sono stati condotti studi specifici nelle donne in gravidanza. Alle donne in gravidanza deve essere somministrato un farmaco alternativo finché non siano disponibili dati di sicurezza migliori. Le donne in età fertile devono utilizzare un metodo contraccettivo durante l’assunzione di lefamulina e nei 2 giorni successivi all’ultima dose (vedere anche Uso di farmaci in gravidanza).

Le donne che allattano devono estrarre ed eliminare il latte materno durante l’assunzione di lefamulina e nei 2 giorni successivi all’ultima dose (vedere anche Uso di farmaci durante l’allattamento).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE