Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Dolore pelvico

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

La pelvi è un gruppo di ossa tra le anche che circondano gli organi addominali inferiori, come la vescica e l’intestino, e gli organi femminili, come l’utero e le ovaie. Il dolore in questi organi viene avvertito nella regione pelvica e talvolta viene chiamato dolore pelvico. Il dolore pelvico è comune nelle donne, ma può essere molto serio.

  • Può essere lieve o intenso e può rendere la regione pelvica sensibile

  • Il dolore può comparire improvvisamente e può essere continuo o intermittente

  • Molte donne lamentano crampi appena prima o durante il ciclo mestruale, una situazione normale

  • Consultare immediatamente un medico in caso di improvviso dolore pelvico intenso, che può essere un segno di un problema serio

Quali sono le cause del dolore pelvico?

La causa più comune di dolore pelvico sono:

  • Crampi a causa del ciclo mensile (crampi mestruali)

I crampi possono anche presentarsi tra i cicli, quando l’organismo rilascia un ovulo (la cosiddetta ovulazione).

Le cause più pericolose di dolore pelvico includono:

  • Appendicite, un’infezione dell’appendice, un piccolo organo situato tra l’intestino tenue e l’intestino crasso

  • Rottura di una gravidanza ectopica, una gravidanza in sede extrauterina, come nelle tube di Falloppio, che collegano le ovaie all’utero

  • Torsione ovarica

  • Sanguinamento o lacerazione di un vaso sanguigno o di un organo

In presenza di una qualsiasi di queste cause, potrebbe essere necessario un trattamento chirurgico.

Altre cause di dolore pelvico includono:

  • Problemi delle ovaie, come cisti su un ovaio

  • Problemi delle tube di Falloppio, come un’infezione delle stesse

  • Problemi della vescica, come un’infezione o calcoli vescicali

  • Problemi dell’intestino crasso, come stipsi, gastroenterite o diverticolite

  • Gravidanza, come unaborto spontaneo

  • Tumore in vari organi

  • Abuso fisico, mentale o sessuale

Quando è opportuno recarsi dal medico per il dolore pelvico?

Consultare immediatamente un medico in caso di dolore pelvico e uno qualsiasi dei seguenti segni d’allarme:

  • Capogiri, svenimento o shock (un calo pericoloso della pressione arteriosa)

  • Febbre o brividi

  • Improvviso dolore intenso, specialmente se accompagnato anche da nausea, vomito e sudorazione profusa

Consultare un medico il giorno stesso se non si è mai sofferto di dolore pelvico prima e il dolore è costante e peggiora.

Consultare un medico entro una settimana in caso di dolore pelvico di nuova insorgenza che non scompare o in caso di dolore pelvico unito a sanguinamento vaginale dopo l’interruzione dei cicli mestruali (menopausa).

Se il dolore pelvico continua, ma non sono presenti altri segni, consultare un medico il prima possibile.

Cosa succede quando si consulta il medico per il dolore pelvico?

Il medico si informa sul dolore ed esegue un esame obiettivo. Potrebbero anche essere condotti degli esami:

In caso di dolore molto intenso o duraturo e altri esami non rivelano la causa, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico chiamato laparoscopia. L’esame avviene in anestesia generale. Il medico esegue quindi un’incisione appena sotto l’ombelico e inserisce una sonda di visualizzazione per cercare il problema.

Come si tratta il dolore pelvico?

Il medico tratta, se possibile, la causa del dolore pelvico. Può somministrare farmaci per alleviare i sintomi fino a quando stabilisce la causa del dolore. È importante tuttavia risalire alla causa del dolore piuttosto che coprire il dolore con farmaci.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Episiotomia
Video
Episiotomia
Durante la gravidanza, l’utero della donna ospita e protegge il feto. Dopo circa 40 settimane...
Parto assistito
Video
Parto assistito
Durante la gravidanza, l’utero della donna ospita e protegge il feto per circa 40 settimane...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE