Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Endometriosi

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è l’endometriosi?

L’endometrio è il tessuto che riveste l’interno dell’utero. Questo tessuto cresce ogni mese durante il ciclo mestruale, perché si prepara ad accogliere un feto. In assenza del concepimento, l’endometrio si stacca. Quando fuoriesce sanguina, formando il sangue mestruale. Dopo il ciclo mestruale l’endometrio inizia a crescere di nuovo.

L’endometriosi è una condizione causata dalla crescita di tessuto endometriale fuori dall’utero, di solito in altre aree dell’addome. Spesso il tessuto cresce sopra o attorno alle ovaie, all’utero e alle tube di Falloppio. Le tube di Falloppio trasportano gli ovuli dalle ovaie all’utero. L’endometriosi può interessare un unico punto o molti.

L’eventuale tessuto endometriale nella sede sbagliata agisce proprio come il tessuto endometriale nell’utero. Cioè, cresce e sanguina ogni mese con il ciclo mestruale. Il sanguinamento può essere doloroso. Talvolta il sanguinamento provoca la formazione di tessuto cicatriziale, che in alcuni casi blocca le tube di Falloppio, rendendo difficile la gravidanza.

  • L’endometriosi può essere dolorosa, di solito prima e durante il ciclo mestruale e durante i rapporti sessuali

  • Può rendere difficile il concepimento

  • La diagnosi di endometriosi prevede un esame mediante una sottile sonda di visualizzazione inserita accanto all’ombelico

  • L’endometriosi si può trattare con farmaci o talvolta chirurgicamente

Quali sono le cause dell‘endometriosi?

La causa esatta dell’endometriosi non è chiara. Con l’endometriosi, alcuni piccoli pezzi del tessuto endometriale che dovrebbero uscire dal corpo assieme al sangue mestruale potrebbero invece risalire nelle tube di Falloppio. Uno di questi piccoli pezzi potrebbe anche entrare nell’addome e iniziare a crescere.

L’endometriosi talvolta è ereditaria.

Quali sono i sintomi dell’endometriosi?

Il dolore è il sintomo più frequente. Pazienti diverse possono lamentare tipi diversi di dolore:

  • Dolore nella parte bassa dell’addome, specialmente prima e durante il ciclo mestruale

  • Dolore durante i rapporti sessuali

  • Dolore all’evacuazione

  • Dolore alla minzione

Durante la gravidanza i sintomi possono cessare per un qualche tempo o talvolta per sempre. I sintomi spesso si interrompono dopo la menopausa.

Come si determina l’endometriosi?

Si sospetta endometriosi in caso di:

  • Dolore addominale intermittente con il ciclo mestruale o durante i rapporti sessuali

  • Difficoltà ad iniziare una gravidanza.

Per accertare la diagnosi di endometriosi il medico può esaminare l’addome con una sonda di visualizzazione flessibile (laparoscopia). La procedura avviene sotto anestesia e prevede l’inserimento della sonda di visualizzazione attraverso una piccola incisione accanto all’ombelico.

Altri esami, come analisi del sangue, ecografia, TC e radiografie, non sono molto attendibili per individuare l’endometriosi.

Come si tratta l’endometriosi?

Il trattamento dipende dai sintomi della paziente, dal desiderio di avere una gravidanza, dall’età e dallo stadio dell’endometriosi.

L’endometriosi si tratta con:

  • Farmaci chiamati FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) per alleviare il dolore

  • Farmaci contenenti alcuni ormoni (come la pillola anticoncezionale)

  • Trattamento chirurgico con un laparoscopio per rimuovere o distruggere il tessuto endometriale in sedi anomale

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Dolore agli arti
Quale delle seguenti è la causa più comune di dolore al braccio non correlato a lesione o sforzo?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE