honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Ernia diaframmatica

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Il diaframma è un grosso muscolo piatto situato tra il torace e l’addome, che aiuta la respirazione. Un’ernia è un foro o un punto di debolezza in un muscolo.

Che cos'è un’ernia diaframmatica?

Un’ernia diaframmatica è un foro o un punto debole del diaframma che consente agli organi addominali di protrudere nel torace.

  • L’ernia diaframmatica può essere congenita

  • Lo stomaco, l’intestino, il fegato o la milza del bambino possono sporgere da un lato del torace e premere sul polmone

  • Un’ernia diaframmatica è situata quasi sempre sul lato sinistro

  • Può causare gravi problemi di respirazione alla nascita

Se gli organi addominali protrudono nel torace prima della nascita, il polmone su quel lato potrebbe non svilupparsi normalmente. Se gli organi addominali protrudono nel torace dopo la nascita, il neonato avrà problemi di respirazione.

Quali sono le cause dell’ernia diaframmatica?

Non è chiaro perché alcuni bambini sviluppino un’ernia diaframmatica, ma spesso la si osserva in bambini con altri difetti congeniti.

Come viene diagnosticata un’ernia diaframmatica nei bambini?

I medici possono individuare un’ernia diaframmatica prima della nascita in occasione di un controllo ecografico di routine. Dopo la nascita, i medici eseguono una radiografia toracica.

Come viene trattata un’ernia diaframmatica?

Per trattare un’ernia diaframmatica, i medici:

  • Se necessario, somministrano ossigeno al bambino mediante un respiratore artificiale (ventilatore meccanico)

  • Eseguono un intervento chirurgico per riparare il foro o il punto debole del diaframma del bambino

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE