honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Naso e seni paranasali

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è il naso?

Il naso è uno degli organi sensoriali e ha 2 importanti mansioni:

  • Respirazione

  • Olfatto

La parte superiore del naso è costituita da osso. La parte inferiore del naso è costituita da cartilagine. La cartilagine è un tessuto liscio e duro.

All’interno del naso c’è uno spazio aperto chiamato cavità nasale. Questa è rivestita da una membrana con molti vasi sanguigni. Le cellule di questa membrana producono muco (una sostanza umida e appiccicosa). Possono anche avere piccolissimi peli (ciglia) che aiutano a filtrare la sporcizia dall’aria.

Cosa sono i seni paranasali?

I seni paranasali sono cavità che si trovano dietro e intorno al naso. Poiché i seni paranasali sono cavi, il cranio non è pesante come sarebbe se fosse un osso solido.

Analogamente alla cavità nasale, i seni sono rivestiti da una membrana che produce muco e ha piccolissimi peli per intrappolare la sporcizia.

Ciascuno dei seni ha piccoli orifizi (osti) che si collegano alla cavità nasale. Questi osti permettono che la pressione dell’aria sia la stessa nei seni paranasali che nell’aria esterna, in modo che la pressione non si accumuli e non causi dolore.

Locating the Sinuses

Locating the Sinuses

Come funziona il naso?

Il naso non è solo un passaggio per l’aria. Con il passaggio dell’aria:

  • Il naso riscalda e umidifica l’aria

  • Il muco e le ciglia filtrano la sporcizia in modo che non raggiunga i polmoni

  • I recettori alla sommità della cavità nasale rilevano gli odori

Il senso dell’olfatto è complicato. Vi sono molti possibili odori, molti di più dei sapori.

Quando si annusa nell’aria, l’aria passa sopra i recettori alla sommità della cavità nasale. Ogni recettore è sensibile a diverse sostanze chimiche. Quando i recettori percepiscono una sostanza chimica, inviano un messaggio nervoso al cervello attraverso i nervi olfattivi. Il cervello interpreta questo messaggio come un odore.

Il gusto del cibo coinvolge sia il gusto che l’olfatto. Quando il naso è congestionato, i recettori olfattivi sono raggiunti da una minore quantità di aria. Questo è il motivo per cui, quando si ha un raffreddore, il cibo può non essere gustoso come al solito.

Quali problemi possono insorgere al naso e ai seni paranasali?

I problemi al naso e ai seni paranasali includono:

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

Feature.AlsoOfInterst.SocialMedia

PARTE SUPERIORE