Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Psoriasi

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ago 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle cronica (di lunga durata) che causa chiazze rosse e in rilievo sulla pelle. Le chiazze in rilievo possono essere ricoperte da squame argentate.

  • La psoriasi è comune e può essere ereditaria.

  • Le persone di pelle chiara si ammalano più spesso di psoriasi rispetto a quelle di pelle scura.

  • Di solito la psoriasi ha inizio tra i 16 e i 22 anni o tra i 57 e i 60 anni d’età

  • Le chiazze possono essere grandi o piccole e possono manifestarsi in qualsiasi parte del corpo, in particolare sui gomiti, sulle ginocchia e sul cuoio capelluto

  • La psoriasi non può essere curata, ma le chiazze possono sparire per lunghi periodi di tempo per poi ripresentarsi

  • I medici trattano la psoriasi con la fototerapia (colpendo la pelle con una luce UV per guarirla) e farmaci

Cause della psoriasi

I medici non sono certi delle cause della psoriasi. Potrebbe essere un problema del sistema immunitario (le cellule, i tessuti e gli organi che proteggono il corpo da malattie e infezioni). La psoriasi tende a essere ereditaria. Questo significa che se si è affetti da psoriasi alcuni dei propri parenti potrebbero esserlo a loro volta.

Riacutizzazioni

La psoriasi tende ad andare e venire, sebbene alcune chiazze potrebbero non scomparire mai. Le riacutizzazioni si hanno quando si ripresenta o peggiora. Le riacutizzazioni possono essere scatenate da:

  • Lesioni cutanee

  • Ustione solare

  • Infezioni, come raffreddori e faringite

  • Clima invernale

  • Consumo di alcol

  • Elevati livelli di stress

  • Alcuni farmaci

Le riacutizzazioni sono più comune nelle persone in sovrappeso, fumatrici, o con infezione da HIV.

Quali sono i sintomi della psoriasi?

  • Una o più chiazze rosse, in rilievo, con squame argentate sul cuoio capelluto, i gomiti, le ginocchia, la regione lombare o le natiche

  • Le chiazze possono presentarsi anche su sopracciglia, ascelle, ventre, intorno all’ano o tra le natiche

  • A volte, le unghie diventano deformi, spesse e irregolari

Le chiazze cutanee possono:

  • Scomparire dopo qualche mese

  • Restare inalterate

  • Aumenterà di dimensioni

  • Svilupparsi su altre parti del corpo

  • Scomparire e non ripresentarsi per anni

Le chiazze possono provocare prurito o dolore. Il loro aspetto può infastidire il paziente.

Alcuni pazienti affetti da psoriasi avvertono altri sintomi, come articolazioni gonfie e dolenti o bolle piene di pus.

In che modo i medici possono stabilire se ho la psoriasi?

Di solito il medico formula la diagnosi di psoriasi in base all’aspetto delle chiazze sulla pelle. Se il medico non è sicuro della diagnosi, analizzerà al microscopio un campione di pelle (biopsia).

Come viene trattata la psoriasi?

Il medico prescriverà uno o più trattamenti:

  • Farmaci da applicare sulla pelle

  • Fototerapia (luce UV che colpisce la pelle per guarirla)

  • Farmaci somministrati in pillole o iniezioni: alcuni di questi farmaci hanno effetti collaterali, quindi vengono usati solo per trattare i casi di psoriasi più gravi

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE