Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Panoramica sulle malattie a trasmissione sessuale

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cosa sono le malattie a trasmissione sessuale (MTS)?

Le MTS sono infezioni trasmesse da persona a persona attraverso il contatto sessuale, incluso il sesso orale.

  • Le MTS possono essere causate da diversi tipi di germi e includono la clamidia, la gonorrea, l’infezione da HIV e la sifilide

  • Alcune MTS possono diffondersi attraverso il bacio o lo stretto contatto corporeo, non solo con i rapporti sessuali

  • Alcune MTS possono causare problemi di salute molto gravi in tutto l’organismo

  • L’uso del profilattico può aiutare a prevenire le MTS

Percorso dalla vagina alle ovaie

Nelle donne, alcuni organismi possono penetrare nella vagina e infettare altri organi riproduttivi. Dalla vagina, questi organismi sono in grado di penetrare nella cervice uterina e nell’utero e possono raggiungere le tube di Falloppio e talora le ovaie.

Percorso dalla vagina alle ovaie

Percorso dal pene all’epididimo

In rare occasioni, negli uomini gli organismi risalgono l’uretra e, migrando attraverso il canale che trasporta lo sperma proveniente dal testicolo (vaso deferente), raggiungono e infettano l’epididimo, che si trova sopra al testicolo.

Percorso dal pene all’epididimo

Quali sono le cause delle MTS?

Le MTS sono causate da piccolissimi virus, batteri e parassiti, in base al tipo di malattia. Le persone che hanno rapporti sessuali con un partner infetto possono contrarre una MTS. Il sesso può essere vaginale, orale o anale. Tuttavia, alcune MTS possono diffondersi in altri modi, tra cui:

  • Il bacio o lo stretto contatto corporeo

  • Da madre a figlio prima o durante il parto

  • Allattamento al seno

Quali sono i sintomi di una MTS?

Alcune MTS non causano alcun sintomo. Se si mostrano sintomi di una MTS, è possibile avere:

  • Ulcere sui genitali o sulla bocca

  • Secrezione dalle ulcere o dai genitali

  • Dolore o prurito

  • Dolore alla minzione (facendo pipì)

Se non trattate rapidamente, alcune MTS possono causare problemi più gravi:

  • Infezioni cardiache e cerebrali

  • Cancro

  • Sterilità (impossibilità di iniziare una gravidanza)

In che modo il medico può stabilire se una persona ha una MTS?

Il medico può richiedere analisi del sangue, delle urine oppure su un campione prelevato dal pene, dalla vagina, dalla gola o dal retto.

Se si è affetti da una MTS, il medico richiederà esami anche per altre MTS, perché le probabilità che una persona affetta da una MTS ne abbia anche un’altra sono relativamente alte.

Come si possono prevenire le MTS?

Praticare sesso sicuro

  • Usare correttamente il profilattico ad ogni rapporto sessuale

  • Evitare di avere molti partner

  • Evitare di fare sesso con persone che svolgono un’attività lavorativa a sfondo sessuale

  • La circoncisione maschile (intervento chirurgico per rimuovere il prepuzio dal pene) aiuta a ridurre la diffusione dell’HIV dalle donne agli uomini

Come utilizzare il profilattico

  • Utilizzare un nuovo profilattico per ciascun coito.

  • Utilizzare un profilattico delle giuste dimensioni.

  • Per evitare di danneggiare il profilattico con le unghie, i denti o altri oggetti affilati, maneggiarlo con attenzione.

  • Posizionare il profilattico quando il pene è eretto, prima di qualsiasi contatto genitale con la/il partner.

  • Determinare il verso di arrotolamento del profilattico ponendolo sull’indice e cercando delicatamente di srotolarlo, ma solo un po’. Se resiste, capovolgerlo e provare in senso contrario. Quindi riarrotolarlo.

  • Collocare il profilattico arrotolato sulla punta del pene eretto.

  • Lasciare uno spazio di poco più di 1 centimetro sulla punta del profilattico per la raccolta dello sperma.

  • Con una mano, schiacciare l’aria intrappolata sulla punta del profilattico per farla uscire.

  • Se il pene non è circonciso, tirare all’indietro il prepuzio prima di srotolare il profilattico.

  • Con l’altra mano, avvolgere il profilattico sul pene fino alla sua base e appianare le eventuali bolle d’aria.

  • Durante il rapporto, accertarsi che la lubrificazione sia adeguata.

  • Con i profilattici di lattice, utilizzare soltanto lubrificanti a base di acqua. I lubrificanti oleosi (come vaselina, grasso, olio di derivazione minerale, oli per massaggi, lozioni per il corpo e olio alimentare) possono indebolire il lattice e causare la rottura del profilattico.

  • Tenere ferma la base del profilattico durante l’allontanamento del pene e ritirare il pene mentre è ancora eretto per evitare che il profilattico scivoli via.

Vaccinazioni

Esistono dei vaccini per prevenire alcune MTS:

Come si curano le MTS?

La maggior parte delle MTS può essere trattata con farmaci. Non è possibile guarire da alcune MTS virali, quindi occorre conviverci.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE