Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Gonorrea

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2021| Ultima modifica dei contenuti giu 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è la gonorrea?

La gonorrea è una malattia a trasmissione sessuale Panoramica sulle malattie a trasmissione sessuale Le MTS sono infezioni trasmesse da persona a persona attraverso il contatto sessuale, incluso il sesso orale. Le MTS possono essere causate da diversi tipi di germi e includono la clamidia,... maggiori informazioni (MTS). Una MTS è un’infezione che si diffonde da persona a persona attraverso il contatto sessuale. La gonorrea infetta i genitali e, nelle donne, le tube di Falloppio e le ovaie. Le tube di Falloppio collegano le ovaie (le ghiandole sessuali che contengono gli ovuli) all’utero.

A volte, il sesso orale può causare un’infezione alla gola da gonorrea. Il sesso anale può causare un’infezione da gonorrea al retto.

  • È possibile contrarre la gonorrea attraverso il sesso vaginale, orale o anale con una persona infetta

  • Una donna in gravidanza può trasmettere la gonorrea agli occhi del neonato durante il parto

  • La gonorrea causa sintomi sulla parte del corpo infetta, ma può diffondersi ad altre parti del corpo, come le articolazioni o la pelle

  • Se si è sessualmente attivi o in gravidanza, parlare con il proprio medico di un test di screening per la gonorrea

  • La gonorrea viene curata con gli antibiotici

Una donna affetta da gonorrea che non riceve alcun trattamento può contrarre la malattia infiammatoria pelvica Malattia infiammatoria pelvica (MIP) La malattia infiammatoria pelvica può colpire l’epitelio dell’utero, le tube di Falloppio e, talvolta, le ovaie. In genere la malattia infiammatoria pelvica è causata da batteri di origine vaginale... maggiori informazioni Malattia infiammatoria pelvica (MIP) (PID). La PID è un’infezione all’utero e/o alle tube di Falloppio. Inoltre, la PID può diffondersi alle ovaie e al sangue. La PID può danneggiare gli organi riproduttivi e rendere difficile avere figli.

Un uomo affetto da gonorrea può sviluppare l’epididimite, un’infezione dell’epididimo. L’epididimo è il dotto spiraliforme nella parte superiore di ciascun testicolo. L’epididimite provoca dolore e gonfiore allo scroto.

Quali sono i sintomi della gonorrea?

Donne

  • Lieve dolore nell’area vaginale

  • Perdite di liquido giallastro dalla vagina (secrezione vaginale)

  • Sensazione di dover urinare più del solito

  • Dolore alla minzione (facendo pipì)

  • Dolore molto forte al basso ventre se si ha la PID

Uomini

  • Dolore da lieve a molto forte durante la minzione

  • Secrezione giallo-verde (densa) dal pene

  • Sensazione di dover urinare più del solito

  • Orifizio del pene gonfio e arrossato

  • Doloroso gonfiore su uno o entrambi i lati dello scroto in caso di epididimite

Uomini e donne

Se il retto o l’ano è infetto, è possibile avere dolore e una secrezione densa e giallastra dall’ano.

Se la gola è infetta, di solito non si hanno sintomi, ma è possibile avere mal di gola.

In che modo il medico può stabilire se una persona ha la gonorrea?

  • Il medico sospetta la gonorrea sulla base dei sintomi

  • Per accertarsene, può richiedere degli esami su un campione prelevato dal pene, dalla vagina, dalla gola o dal retto

Il medico potrebbe inserire un piccolo tampone di cotone nel pene, nella gola o nel retto per ottenere un campione di liquido da analizzare. Nelle donne, il medico esamina la vagina usando uno speculum di plastica e passa il tampone sulla secrezione sul collo dell’utero (la parte inferiore dell’utero che si apre nella vagina).

Se si è in gravidanza o si è a maggior rischio di gonorrea, in assenza di sintomi il medico potrebbe richiedere un esame delle urine per la gonorrea. Le donne sono a maggior rischio se:

  • Hanno rapporti sessuali e hanno meno di 25 anni

  • Hanno contratto una MTS almeno una volta nella vita

  • Praticano attività sessuali rischiose (per esempio svolgono un’attività lavorativa a sfondo sessuale, hanno un partner la cui attività lavorativa è a sfondo sessuale, hanno molteplici partner sessuali o non usano regolarmente il preservativo)

  • Hanno un partner che pratica attività sessuali rischiose

Gli uomini sono a maggior rischio se:

  • Hanno avuto un rapporto omosessuale nell’ultimo anno

Inoltre, il medico potrebbe richiedere analisi del sangue o delle urine per altre MTS, poiché molti soggetti sviluppano più di una MTS.

Come si cura la gonorrea?

Il medico interviene nel modo seguente:

  • Prescriverà un’iniezione intramuscolare di antibiotici

  • Prescriverà antibiotici da assumere per via orale

  • Inviterà ad evitare i rapporti sessuali prima di aver terminato la terapia antibiotica, per evitare la trasmissione della gonorrea

  • Procederà al trattamento in ospedale con antibiotici per endovena (e.v.) se l’infezione si è diffusa alle articolazioni

  • Farà in modo che anche il partner si sottoponga agli esami e al trattamento per la gonorrea

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
PARTE SUPERIORE