Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Pneumotorace

(Collasso polmonare)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2021| Ultima modifica dei contenuti apr 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

I polmoni sono rivestiti da una membrana disposta in due sottili strati. Normalmente i due strati sono a contatto. Tuttavia, a volte lo spazio tra i due strati della membrana, definito cavità pleurica, si riempie di aria o di liquido.

La presenza di aria nella cavità pleurica è definita pneumotorace, mentre quella di liquido è denominata versamento pleurico.

Cos’è lo pneumotorace iperteso?

Il prefisso “pneumo” significa aria, pertanto, uno pneumotorace è l’accumulo di aria nella cavità pleurica. Questo causa il collasso di una parte o di tutto il polmone.

  • Lo pneumotorace si manifesta quando si produce la lacerazione di un’area indebolita del polmone o in presenza di una lesione polmonare, che consentono all’aria di fuoriuscire nel torace

  • Possono manifestarsi dolore toracico e respiro affannoso

  • Uno pneumotorace può essere osservato alla radiografia o all’ecografia del torace

  • I medici di solito inseriscono nel torace una cannula per drenare l’aria

Quali sono le cause dello pneumotorace iperteso?

Uno pneumotorace è causato da una lacerazione o una lesione della membrana che riveste i polmoni, che può essere dovuta a:

  • Indebolimento di una piccola area del polmone (questo accade più frequentemente negli uomini alti di età inferiore ai 40 anni che fumano)

  • Un problema a lungo termine, come la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), la fibrosi cistica, l’asma o la tubercolosi

  • Lesioni o interventi chirurgici (pneumotorace traumatico)

  • Danni da pressione dovuti ad apparecchiature per la respirazione assistita

Quali sono i sintomi dello pneumotorace iperteso?

I sintomi di uno pneumotorace dipendono dal volume di aria che penetra nello spazio pleurico e dall’estensione del collasso polmonare. I sintomi possono comparire improvvisamente o svilupparsi lentamente. Possono essere presenti:

  • Respiro affannoso

  • Dolore toracico

  • Talvolta, dolore alla spalla

  • In caso di esordio improvviso di uno pneumotorace esteso, a volte shock e arresto cardiaco

Di solito, il corpo riassorbe l’aria e lo pneumotorace si risolve nell’arco di 2-4 settimane.

Come viene diagnosticato uno pneumotorace iperteso?

Per formulare la diagnosi di pneumotorace, il medico ausculta la respirazione con un fonendoscopio. Inoltre, esegue una radiografia o un’ecografia del torace.

Come viene trattato lo pneumotorace iperteso?

Il trattamento dipende dalle dimensioni dello pneumotorace.

Qualora lo pneumotorace sia di dimensioni limitate, il medico può

  • attendere per vedere se si risolve spontaneamente

Se lo pneumotorace è di grandi dimensioni o determina problemi respiratori, il medico

  • Somministrando ossigeno

  • Inserirà una cannula nel torace (catetere toracico) per rimuovere l’aria

Di solito, il catetere toracico viene collegato a un dispositivo a depressione per aspirare l’aria e viene lasciato in sede per un paio di giorni, finché il polmone guarisce.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO

Disturbi della pleura e del mediastino
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Riabilitazione dopo l’amputazione di un arto
Dopo l’amputazione del braccio, la maggior parte dei soggetti è pronta per l’inserimento di un braccio artificiale. Quale dei seguenti componenti di un braccio artificiale consente a una persona di controllare i movimenti con maggiore precisione?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE