honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Diabete insipido centrale

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2019| Ultima modifica dei contenuti apr 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è il diabete insipido centrale?

Nel diabete insipido centrale l’organismo ha una quantità insufficiente di un ormone chiamato vasopressina. Gli ormoni sono sostanze chimiche che stimolano l’attività di altre cellule o tessuti. La vasopressina è un ormone che segnala ai reni di produrre meno urina, in modo che il corpo trattenga acqua. La vasopressina è prodotta in una parte del cervello, chiamata ipotalamo, e quindi viene immagazzinata e rilasciata dall’ipofisi. L’ipotalamo e l’ipofisi sono entrambi situati alla base del cervello.

  • Avere bassi livelli di vasopressina fa urinare molto, causando di conseguenza molta sete

  • Il diabete insipido centrale è causato di solito da un problema cerebrale, come un tumore o un trauma, oppure da un intervento chirurgico al cervello

  • Il medico fa eseguire esami delle urine e del sangue dopo che il paziente non ha bevuto acqua per circa 12 ore

  • Il medico di solito tratta il diabete insipido centrale con vasopressina sotto forma di spray nasale

Il diabete insipido centrale è diverso dalla malattia definita comunemente diabete e caratterizzata da una quantità eccessiva di zucchero nel sangue. Questa malattia glicemica è il diabete mellito. A parte far urinare molto, il diabete insipido non ha niente a che vedere con il diabete mellito.

Quali sono le cause del diabete insipido centrale?

Le cause del diabete insipido centrale comprendono:

  • Danni accidentali all’ipofisi durante un intervento chirurgico

  • Una lesione cerebrale, in particolare una frattura alla base del cranio

  • Un tumore cerebrale

  • Ostruzione del flusso sanguigno al cervello

  • Encefalite (edema cerebrale causato da un’infezione)

Quali sono i sintomi del diabete insipido centrale?

I sintomi del diabete insipido centrale comprendono:

  • Sete estrema, soprattutto di acqua ghiacciata (alcuni soggetti ne bevono più di 35 litri al giorno)

  • Urinare molto spesso (anche svegliandosi la notte per andare a urinare)

Se non è presente abbastanza acqua nel corpo, è possibile disidratarsi. Questo può causare un pericoloso calo della pressione arteriosa.

Come viene diagnosticato il diabete insipido centrale?

Per confermare la diagnosi di diabete insipido centrale, il medico fa eseguire:

  • Analisi delle urine

  • Esami del sangue

Il medico fa eseguire questi esami mentre il paziente non sta bevendo acqua. È possibile dover evitare di bere acqua per 12 ore (test di deprivazione idrica). Se si continua a urinare nonostante non si beva nulla, è possibile essere affetti da diabete insipido centrale. Quindi il medico somministra un’iniezione di vasopressina per vedere come reagisce l’organismo del paziente.

Come si cura il diabete insipido centrale?

Per curare il diabete insipido centrale il medico ricorre a uno di questi trattamenti:

  • Desmopressina sotto forma di spray nasale (una forma di vasopressina a lunga durata d’azione)

  • Farmaci per aiutare l’organismo a produrre vasopressina

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE