Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Coagulazione eccessiva

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa lug 2018| Ultima modifica dei contenuti lug 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Un coagulo di sangue è un aggregato di materiale creato dal sangue per “tappare” il sanguinamento dovuto a un taglio. I coaguli di sangue sono costituiti da particolari sostanze coagulanti e piastrine (cellule ematiche molto piccole).

Dopo la guarigione di un taglio, altre sostanze presenti nel sangue dissolvono il coagulo di sangue. Il sangue possiede molte sostanze diverse che agiscono insieme per creare e sciogliere i coaguli di sangue.

Che cos’è la coagulazione eccessiva?

Coagulazione eccessiva significa che il sangue si coagula troppo facilmente o in modo eccessivo. I coaguli di sangue sono positivi quando interrompono le emorragie successive a una lesione. Tuttavia, il coagulo può essere pericoloso se si forma in assenza di sanguinamento.

  • I coaguli di sangue possono formarsi nei vasi sanguigni in modo inatteso

  • I coaguli di sangue possono provocare gonfiore di braccia o gambe o causare ictus o attacco cardiaco

  • Talvolta i coaguli si staccano e si spostano nel torrente ematico andando a ostruire vasi in un’altra parte del corpo

  • I medici prescrivono analisi per misurare le sostanze coinvolte nella coagulazione e le piastrine presenti nel sangue

  • Per prevenire la coagulazione può essere necessario assumere un anticoagulante

Quali sono le cause della coagulazione eccessiva?

Di solito, esiste un problema in una delle sostanze coinvolte nella coagulazione presenti nel sangue:

  • A volte, una delle sostanze che intervengono nella coagulazione è iperattiva

  • Talvolta, una delle sostanze che sciolgono i coaguli di sangue è ipoattiva

  • Di solito si tratta di un problema di tipo ereditario

  • Talvolta, una malattia, come un tumore o un problema del sistema immunitario, rende le sostanze coagulanti troppo attive

Altri fattori aumentano il rischio di coagulazione eccessiva:

  • Incapacità di muoversi sufficientemente, come in caso di allettamento o di un lungo viaggio in automobile o in aereo

  • Intervento chirurgico importante, soprattutto se a carico degli arti inferiori

  • Essere sovrappeso

  • Stato di gravidanza o assunzione della pillola contraccettiva

Quali sono i sintomi della coagulazione eccessiva?

Normalmente i problemi insorgono solo in età adulta.

La coagulazione eccessiva nelle vene può provocare:

La coagulazione eccessiva nelle arterie può provocare:

Come viene diagnosticata la coagulazione eccessiva?

Il medico sospetta un problema della coagulazione in presenza di coaguli di sangue senza altri problemi che ne causano notoriamente la formazione, come un tumore o un intervento chirurgico importante.

  • Il medico si informa sulla manifestazione di episodi di coaguli precedenti e sulla presenza di problemi della coagulazione tra i familiari

  • Prescrive analisi del sangue per misurare le sostanze coinvolte nella coagulazione e le piastrine

Come si tratta la coagulazione eccessiva?

Il trattamento dipende dalla sede dei coaguli, ma in genere i medici:

  • Prescrivono anticoagulanti

  • Si assicurano che il paziente adotti misure adeguate per ridurre il rischio di formazione di ulteriori coaguli, compreso smettere di fumare e perdere peso

  • Trattano eventuali problemi di salute che aumentano il rischio di coagulazione eccessiva

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Coaguli di sangue: tamponare le perdite
Video
Coaguli di sangue: tamponare le perdite
Il sanguinamento si verifica quando una parete vascolare si rompe. Il controllo del sanguinamento...
Anemia a cellule falciformi
Video
Anemia a cellule falciformi
L’anemia a cellule falciformi è un disturbo del sangue ereditato da entrambi i genitori. Questo...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE