honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Agobiopsia della pleura o del polmone

Di

Rebecca Dezube

, MD, MHS, Johns Hopkins University

Ultima revisione/verifica completa lug 2019| Ultima modifica dei contenuti lug 2019
per accedere alla Versione per i professionisti

Un’agobiopsia è una procedura in cui viene inserito nel polmone o nella membrana che lo riveste (pleura) un ago bioptico utilizzato per asportare un frammento di tessuto da esaminare.

Un’agobiopsia della pleura (biopsia pleurica) può essere effettuata nel caso la toracentesi non riveli la causa di un versamento pleurico (liquido raccolto nello spazio tra i due foglietti pleurici). In primo luogo si procede alla pulizia e all’anestesia cutanea, come nella toracentesi. Successivamente, usando un ago con punta tagliente, si preleva un piccolo campione di tessuto pleurico per inviarlo al laboratorio dove verrà esaminato alla ricerca di reperti indicativi di eventuali patologie, come tumori o tubercolosi. Circa nell’80-90% dei casi, la biopsia pleurica è accurata nella diagnosi di tubercolosi, ma lo è meno per la diagnosi di cancro e altre patologie.

Se occorre prelevare un campione di tessuto da un tumore polmonare, si può eseguire un’agobiopsia polmonare. Dopo aver anestetizzato la cute, il medico, spesso avvalendosi della guida della tomografia computerizzata (TC) o dell’ecografia, dirige un ago all’interno del tumore e preleva cellule o un frammento di tessuto da inviare al laboratorio per l’analisi. In caso di sospetta infezione polmonare, il tessuto può inoltre essere inviato al laboratorio per una coltura (procedura in cui il campione tissutale viene collocato in un contenitore nel quale sono presenti sostanze nutrienti, quindi osservato per rilevare eventuale proliferazione batterica).

Le complicanze della biopsia pleurica e polmonare sono sovrapponibili a quelle della toracentesi, sebbene il sanguinamento e lo pneumotorace siano più comuni nelle biopsie che nella toracentesi.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE