Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Anatomia e malattia

Di

Alexandra Villa-Forte

, MD, MPH, Cleveland Clinic

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti

Il corpo umano è molto ben strutturato. La maggior parte degli organi Sistemi di organi Sebbene ogni organo abbia le proprie funzioni specifiche, gli organi funzionano anche insieme in gruppi detti apparati (). I medici classificano le patologie e le specialità mediche in base... maggiori informazioni possiede una riserva funzionale molto elevata: possono funzionare correttamente, persino quando sono danneggiati. Ad esempio, devono essere distrutti più di due terzi del fegato Fegato Il fegato è un organo a forma di cuneo ed è l’organo più grande, e in un certo senso il più complesso, del corpo umano. Funge da industria chimica dell’organismo, svolgendo molte funzioni vitali... maggiori informazioni prima che possano scaturirne conseguenze serie e in genere è possibile vivere con solo un polmone Panoramica sull’apparato respiratorio Per rimanere in vita, l’organismo deve produrre una sufficiente quantità di energia. Questa energia è ottenuta dalla combustione delle molecole di provenienza alimentare attraverso un processo... maggiori informazioni o un rene Reni I reni sono organi a forma di fagiolo e rivestono un ruolo fondamentale nelle vie urinarie. Ciascun rene misura circa 12 centimetri di lunghezza e pesa circa 150 grammi. Ne è presente uno su... maggiori informazioni . Altri organi possono tollerare solo danni lievi prima che ne venga danneggiata la funzione e che si manifestino sintomi. Ad esempio, se un’arteria cerebrale si blocca o si rompe (ictus Panoramica sull’ictus Un ictus si manifesta quando un’arteria che irrora il cervello si ostruisce o si rompe, causando la morte di un’area di tessuto cerebrale dovuta alla mancanza di afflusso ematico (infarto cerebrale)... maggiori informazioni ) e si distrugge anche una piccola quantità di tessuto in una parte vitale dell’encefalo, è possibile compromettere totalmente la capacità di parlare, muovere un arto o mantenere l’equilibrio. Se un attacco cardiaco Sindromi coronariche acute (attacco cardiaco; infarto miocardico; angina instabile) Le sindromi coronariche acute originano da un’improvvisa ostruzione di un’arteria coronaria. Questa ostruzione provoca angina instabile o attacco cardiaco (infarto miocardico), in base alla... maggiori informazioni Sindromi coronariche acute (attacco cardiaco; infarto miocardico; angina instabile) distrugge una piccola quantità di tessuto nella parte del cuore che crea o trasporta i segnali di battito, la frequenza cardiaca può subire un pericoloso rallentamento, con esiti persino fatali.

La malattia spesso danneggia l’anatomia e, di conseguenza, le modificazioni anatomiche possono causare un’altra patologia. Se l’apporto di sangue ai tessuti si arresta, il tessuto muore (processo detto infarto), come nell’attacco cardiaco Sindromi coronariche acute (attacco cardiaco; infarto miocardico; angina instabile) Le sindromi coronariche acute originano da un’improvvisa ostruzione di un’arteria coronaria. Questa ostruzione provoca angina instabile o attacco cardiaco (infarto miocardico), in base alla... maggiori informazioni Sindromi coronariche acute (attacco cardiaco; infarto miocardico; angina instabile) (infarto miocardico) o nell’ictus Panoramica sull’ictus Un ictus si manifesta quando un’arteria che irrora il cervello si ostruisce o si rompe, causando la morte di un’area di tessuto cerebrale dovuta alla mancanza di afflusso ematico (infarto cerebrale)... maggiori informazioni (infarto cerebrale). L’alterazione di una valvola cardiaca Panoramica delle valvulopatie Le valvole cardiache controllano il flusso di sangue attraverso le quattro camere cardiache: due camere superiori piccole e di forma arrotondata (atri) e due camere inferiori di forma conica... maggiori informazioni Panoramica delle valvulopatie può causare una disfunzione cardiaca. Un trauma della cute Struttura e funzione della cute La pelle è l’organo più esteso del corpo. Assolve a molte funzioni importanti, tra cui Proteggere il corpo dai traumi Regolare la temperatura corporea Mantenere l’equilibrio idroelettrolitico... maggiori informazioni Struttura e funzione della cute può alterarne la funzione di barriera, causando lo sviluppo di un’infezione. Alcune neoformazioni patologiche, come i tumori Panoramica sui tumori Un tumore è una crescita anomala di cellule (normalmente originate da una singola cellula anomala). Le cellule hanno perso i loro normali meccanismi di controllo e diventano quindi in grado... maggiori informazioni , possono distruggere un tessuto sano direttamente o mediante compressione.

Data la relazione tra patologia e anatomia, le metodiche di studio degli organi interni sono divenute fondamentali per la diagnosi e la terapia delle varie patologie. I primi successi sono stati registrati grazie alle radiografie Radiografia semplice I raggi X sono onde di radiazione ad alta energia che possono penetrare nella maggior parte delle sostanze (a vari livelli). A basse dosi, le radiazioni vengono utilizzate per produrre immagini... maggiori informazioni , che hanno consentito agli specialisti di studiare le strutture interne senza ricorrere alla chirurgia. Un altro grande progresso è stato ottenuto con la tomografia computerizzata Tomografia computerizzata (TC) Nella tomografia computerizzata (TC), un tempo nota come tomografia assiale computerizzata (TAC), una sorgente radiogena e il rivelatore di radiazioni ruotano intorno al soggetto. Negli scanner... maggiori informazioni Tomografia computerizzata (TC) (TC), che impiega raggi X e computer. Con la TC si ottengono sezioni trasversali (bidimensionali) molto dettagliate dell’interno dell’organismo.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Mezzi di prevenzione
Quale delle seguenti azioni NON è una delle più importanti da intraprendere per prevenire una delle principali cause di morte: malattie cardiache, cancro e ictus?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE