Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Echinacea

Di

Laura Shane-McWhorter

, PharmD, University of Utah College of Pharmacy

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

L’echinacea è una pianta selvatica perenne contenente numerose sostanze biologicamente attive. Diverse parti della pianta sono utilizzate a scopo medicinale.

Presunti effetti medicinali

L’echinacea è usata per prevenire o trattare le infezioni virali delle vie aeree superiori, come il raffreddore comune. Degli studi con disegni efficaci hanno suggerito l’efficacia della prevenzione, ma non del trattamento. Alcuni applicano l’echinacea sotto forma di crema o pomata per le patologie della cute e per favorire la guarigione delle lesioni cutanee.

Possibili effetti collaterali

Non è stato identificato alcun effetto collaterale pericoloso, ma alcuni soggetti manifestano vertigini, affaticamento, cefalea e disturbi digestivi. I soggetti con allergie ad alcune piante (per esempio, ambrosia, crisantemo, calendula, margherita) possono avere reazioni allergiche quando assumono echinacea.

Possibili interazioni farmacologiche

L’echinacea può interagire con i farmaci che possono danneggiare il fegato, aumentando tale rischio. L’echinacea può annullare gli effetti benefici dei farmaci immunosoppressori, utilizzati ad esempio per prevenire il rigetto dei trapianti d’organo. I soggetti affetti da malattie autoimmuni (come artrite reumatoide e sclerosi multipla) o con sistema immunitario compromesso (per esempio, da AIDS o tubercolosi) devono consultare il medico curante prima di assumere echinacea.

Ulteriori informazioni sull’echinacea

Di seguito si riporta una risorsa in lingua inglese che può essere utile. Si tenga presente che IL MANUALE non è responsabile dei contenuti di tale risorsa.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Angiografia
Nell’angiografia, le radiografie vengono utilizzate per produrre immagini dettagliate dei vasi sanguigni. Inoltre, può essere utilizzata per curare i disturbi dei vasi sanguigni. Quale delle opzioni di seguito descrive meglio il metodo con cui una persona viene preparata per una procedura angiografica?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE